FANDOM


Broly
Broly
Nome Broly
Debutto DBM Manga Pagina 34
Razza Saiyan
Famiglia
  • Paragas (Padre, Deceduto)
Stato Attuale Attivo nel suo Universo


Broly è il Super Saiyan Leggendario presente nell'Universo 20.

Il Personaggio Modifica

Aspetto Modifica

Come tutti i Saiyan, è provvisto di coda, apparsa nelle scene in cui è neonato, anche se dopo sembra non averla più pur tenendola semplicemente nascosta agli occhi degli altri, e i capelli sono neri, lunghi circa fino alle spalle. Anche i suoi occhi sono neri. Al suo stadio normale è molto alto e piuttosto muscoloso, e nella trasformazione in Super Saiyan Leggendario l'altezza aumenta lievemente, mentre i muscoli si sviluppano all'inverosimile. Tale muscolatura si addice ad un fisico sviluppato, pompato, scolpito e completo.

Indossa alcuni ornamenti dorati tra i quali una collana, due orecchini, dei bracciali che ricoprono quasi tutto l'avambraccio e un dispositivo di controllo sulla fronte inserito dal padre per prevenire un'eventuale trasformazione nel Super Saiyan Leggendario. Appare sempre a torso nudo, indossa un paio di stivaletti dorati, dei pantaloni bianchi avvolti in una sorta di panno rosso, legato alla vita con una cintura, sempre color oro.

Personalità Modifica

Broly è un violento e psicotico Saiyan che è stato spinto alla pazzia dopo essere stato sottoposto al pianto incessante di Goku bambino, suo vicino di culla che lo ha per sempre segnato e spinto a tutti i costi ad ucciderlo come suo bersaglio prediletto ed agognato. Mentre è nella sua forma di SSJ Leggendario, è del tutto ossessionato dall'uccidere Kakaroth e non distingue Goku e Vegeth a causa della loro somiglianza del viso. Nel suo stato normale possiede un modo di parlare meno mercanteggiato, ma si concentra ancora sulla vendetta a causa della sconfitta ottenuta per mano dei Guerrieri Z, anche se i suoi principi di odio si manifestano ancora in un unico individuo.

L'essere rimasto ibernato per parecchi anni lo ha lesionato mentalmente dato che l'ha reso più psicotico e folle di prima. Uccide qualsiasi persona o cosa gli capiti a tiro, motivato dal suo sangue millenario essendo il prescelto, il solo che può possedere lo stato leggendario, un livello insuperabile per chiunque, compreso l'indiscusso combattente più forte del Torneo, ossia Vegeth. La sua forma e potenza derivano da un incessante ed ostile spirito ossessivo e distruttivo, derivante dalla natura più pura e vera della sua razza di cui incarna l'esponente prediletto ed assoluto sulla vera natura Saiyan.

Abilità e Poteri Modifica

Questa versione di Broly è unicamente indistruttibile mentre è nella sua forma di SSJ Leggendario, ma attraverso uno shock si può riuscire a fargli perdere la propria trasformazione, cosa però non avvenuta a conclusione dello scontro con Vegeth in forma SSJ3 con il Final Dragon Flash, il quale ha dato prova di una sorprendente resistenza fisica migliorata e perfezionata nel corso degli anni, dove la sua potenza ha raggiunto livelli non immaginabili, forse il maggiore esponente del Torneo a disporre di un livello simile. Il suo potere aumenta di per sé senza alcuna spiegazione a causa della sua trasformazione leggendaria unica e millenaria, dove la potenza massima della sua stirpe viene incarnata nel prescelto Super Saiyan che fa la sua comparsa ogni mille anni e, al momento del suo incontro ai Trentaduesimi di Finale, inizialmente il suo potere è quasi uguale a quello di Vegeth SSJ, poi lo aumenta drasticamente raddoppiando la propria potenza arrivando a quello di Vegeth SSJ2, ed infine riesce a diventare abbastanza forte da superare la potenza di Vegeth SSJ2 sempre raddoppiando la sua forza ad ogni batosta ricevuta, tanto da costringere la Fusion a ricorrere alla sua mossa e alla sua trasformazione più potente.

Una sua ricomparsa segnerebbe la fine del Torneo, in quanto adesso un suo possibile ritorno non sarebbe più controllabile e Vegeth non sarebbe più al suo livello, cosa che ha portato gli organizzatori del Torneo a rispedirlo dove è stato trovato: nel suo Universo oramai vuoto. Della sua stirpe millenaria, lui è senza dubbio l'esponente meglio riuscito, non avendo più i consueti limiti dovuti al fisico o all'eccessiva potenza che ne deriva che hanno portato i suoi predecessori alla loro fine, essendo quello perfetto che non rischia più di sovraccaricarsi essendo perfettamente in grado di controllare la propria potenza e di mantenerla stabile e sicura senza conseguenze. Ciò fa di lui il guerriero millenario del leggendario Super Saiyan per eccellenza, quello perfetto e definitivo. La sua tecnica più potente è l'Omega Blaster, una potente sfera di energia di colore verde enorme in grado di distruggere un Pianeta intero che si può espandere su vasta scala potendo coinvolgere l'intera galassia e che possiede la stessa potenza del Big Bang Kamehameha di Vegeth SSJ2. Inoltre può anche utilizzare il Tiratore Trappola per sparare tante piccole sfere di energia verdi molto numerose contro tutti gli avversari viventi o meno che sia, che gli capitano a tiro.

Broly
Broly SSJ Leggendario

Storia Modifica

Passato Modifica

Dopo aver schivato per fortuna il Sole verso il quale è stato scagliato a causa dell'attacco combinato di Gohan SSJ2, Vegeta SSJ e Goku SSJ3, Broly riesce a riprendersi e, tornato sulla Terra per vendetta, stermina l'umanità uccidendo i Guerrieri Z e anche tutte le forma di vita nel suo Universo. Rimane poi congelato in un blocco di ghiaccio nello spazio e vaga in uno stato incosciente per diverso tempo.

Torneo del Multiverso Modifica

Trentaduesimi di Finale Modifica

Broly uccide Varga

Broly uccide un Varga

Broly viene recuperato dai Varga per partecipare al Torneo. Nei Trentaduesimi di Finale combatte contro Vegeth dell'Universo 16: non appena i Varga lo risvegliano dall'ibernazione, Broly uccide subito uno di loro e, dopo essersi liberato dal ghiaccio, comincia a scatenarsi su tutti i presenti attirando l'attenzione di praticamente tutti gli Universi. I Varga cercano di rispedirlo nel suo Universo, ma Majin Bu dell'Universo 4 glielo impedisce, manomettendo le loro apparecchiature coi suoi poteri, per potersi godere lo scontro. Broly intanto nota tra i partecipanti Goku dell'Universo 18 e tenta subito di attaccarlo, ma Vegeth lo blocca fingendosi lui Goku; così il Saiyan Leggendario si lancia contro di lui e la battaglia ha inizio.

Vegeth Broly

Broly si scontra con Vegeth

Broly tenta di colpirlo con un pugno, ma la Fusion lo schiva e lo colpisce con un calcio e una serie di pugni. Però il Saiyan para gli ultimi attacchi e, dopo averlo colpito con una ginocchiata, lo colpisce con una doppia gomitata e tenta un'altro pugno, ma Vegeth lo schiva e lo spazza via, per poi teletrasportarsi dietro di lui e colpirlo in pieno con un Big Bang Attack. Broly però ne esce quasi integro e, dopo aver aumentato la sua potenza, lo tempesta di pugni e con l'ultimo lo spazza via; allora Vegeth capisce che deve fare sul serio e, dopo essersi trasformato in SSJ2, comincia uno scambio di calci e pugni con Broly che termina con tutti e due che usano i loro attacchi migliori, Vegeth il Big Bang Kamehameha e Broly l'Omega Blaster, creando un enorme esplosione che devasta l'intero campo e spazza via i due contendenti alle estremità dell'Universo 0.

Il primo ad arrivare nell'Arena è Vegeth, con la tecnica del Teletrasporto e, dopo aver ringraziato Broly della bella battaglia affermando che non incontrerà mai più un avversario del genere, si trasforma in SSJ3 e spara il suo attacco migliore: il Final Dragon Flash, col quale colpisce in pieno il Super Saiyan Leggendario spazzandolo via, mettendolo K.O. e rinchiudendolo in una sfera d'energia in attesa che i Varga lo rispediscano nel suo Universo. In questo modo Vegeth vince il match, anche perchè Broly, uccidendo un Varga prima dell'incontro, era automaticamente squalificato.

Broly Majin Bu

Majin Bu tenta di assorbire Broly

Dopo la vittoria della Fusion, Majin Bu dell'Universo 4 sguscia nello spazio con l'intenzione di assorbire il Super Saiyan Leggendario, così Vegeth lo raggiunge senza curarsi le ferite e, trasformato in SSJ, tenta di contrastarlo. Per sua fortuna arrivano a dargli una mano anche Bra e Gohan dell'Universo 16. Per raggiungere il suo obiettivo il demone rosa si scompone in tante piccole parti, ma solo una volta riesce quasi a raggiungere il suo intento, salvo poi essere bloccato da Gohan. La svolta arriva quando Bra si trasforma in SSJ2 e, mentre tenta di eliminare le teste di Majin Bu con l'unica tecnica in grado di ucciderlo, colpisce per errore il padre e il fratello ferendoli gravemente; dopo di ciò perde conoscenza per la carenza di ossigeno. A quel punto Bu può assorbire senza problemi Broly, ma i Varga riparano finalmente il gausto e il Maestro Namecciano dell'Universo 1 riesce a rispedire il Super Saiyan Leggendario nel suo universo in tempo.

Curiosità Modifica

  • Questo Broly è molto più forte della sua controparte dell'Universo 18, in quanto possiede l'abilità di aumentare il suo potere col passare del tempo, finchè rimane trasformato; infatti rimane ibernato nella forma di Super Saiyan Leggendario per anni, facendo salire lentamente la sua forza sempre più.
  • Questo Broly, durante il Torneo, è stato sempre mostrato nello stadio di SSJ Leggendario.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.