FANDOM


I Demoni del Freddo sono una potente razza presente nell'Universo di Dragon Ball i cui ultimi esponenti sono Freezer, Cooler e Re Cold.

Sono degli alieni dalla carnagione bianca e viola il cui aspetto varia in base alle trasformazioni che assumono e che possiedono una lunga coda che possono usare anche per attaccare.

Storia Modifica

Origini Modifica

Demoni del freddo PoF

Esempi di aspetto diversi della famiglia Cold

Uno o due milioni di anni fa, i Demoni del Freddo rappresentavano l'unica razza aliena intelligente su un pianeta con pochissima aria e ben lontana dal suo Sole e le loro condizioni di vita determinarono la loro sopravvivenza. Erano maestri nell'adattarsi a qualsiasi ambiente ostile. Una volta integrati nelle civiltà interstellari, si resero conto della loro superiorità e divennero i signori dell'intero Universo.

Tuttavia, più avanti, cominciarono a farsi la guerra tra di loro e, a causa delle numerose battaglie, soltanto una famiglia riuscì a sopravvivere, nell'Universo si pensò che finalmente fosse tornata la pace... e invece, grazie alla sua potenza, la famiglia governò lo spazio per intere generazioni senza mai estinguersi.

Declino Modifica

Ad un certo punto il Grande Kaioh, vedendo che l'unica famiglia di Demoni del Freddo rimasta stava proliferando ed al tempo stesso conquistando, impose loro il divieto di avere più di due figli, dato che gli era severamente vietato conquistare ed al tempo stesso proliferare. Tuttavia il padre di Blizzard, volendo opporsi a questa decisione, tenne all'oscuro il figlio del divieto, e così Blizzard, divenuto Imperatore unico, ebbe ben quattro figli, cosa che spinse la Divinità ad intervenire ed a dargli una lezione.

Cinquant'anni dopo due suoi figli, Chilled e Ice Kurima, vennero uccisi sul pianeta Plant da Hanasia, cosa che spinse il primogenito di Blizzard, Frosty, ad attaccare il pianeta personalmente mentre Snower, il secondogenito, tradì il padre ed aiutò i ribelli a rovesciare il suo impero. Non si seppe cosa accadde da quel momento in poi, tuttavia Snower divenne Imperatore unico dell'Impero dei Demoni del Freddo, e di conseguenza si può supporre che sia Blizzard che Frosty siano stati uccisi alla fine.

Durante i mille anni successivi Snower ebbe due figli, Cold e Polar, ed insieme i tre distrussero e conquistarono diversi pianeti tra cui Jayna, tuttavia ad un certo punto Cold divenne unico Imperatore, e di conseguenza si può supporre che eliminò nel corso del tempo sia il padre che il fratello. Re Cold ebbe a quel punto due figli, Freezer e Cooler, che si spartirono il resto dell'Universo su ordine del padre. A Freezer capitò la galassia in cui si trovava Plant, ormai rinominato Vegeta, e decise di distruggere il pianeta e la razza Saiyan per il timore che potesse nascere il Leggendario Super Saiyan.

Fine dei Demoni del Freddo Modifica

Diversi anni dopo Freezer, venuto a sapere dell'esistenza delle Sfere del Drago, si recò su Namecc per ottenere la vita eterna, ma qui si scontrò con due dei pochi Saiyan ancora in vita, Gohan e Vegeta, ed un Terrestre, Crilin, che riuscirono ad uccidere tutti i suoi uomini costringendolo a combattere personalmente. A causa dell'intervento di Goku, che riuscì a diventare SSJ per la prima volta, Freezer fu obbligato ad usare il 100% del suo potere, ma venne comunque sconfitto e ridotto in fin di vita.

Recuperato dal padre, i due Demoni del Freddo decisero di recarsi sulla Terra per vendicarsi di Goku, ma qui sia Freezer che Re Cold vennero uccisi dal Trunks del futuro. Cooler, unico Demone del Freddo rimasto in vita, venne a sapere della morte dei suoi parenti e decise di raggiungere la Terra per vendicarsi portandosi dietro i suoi uomini, ma questi ultimi vennero uccisi da Vegeta e Piccolo e Cooler venne ucciso da Goku, che lo disintegrò scagliandolo contro il Sole ponendo così fine alla razza dei Demoni del Freddo.

Altri Universi Modifica

In altri Universi i Demoni del Freddo hanno subito lo stesso destino: negli Universi 1 e 10 Re Cold, Freezer e Cooler sono stati uccisi da Kaiohshin del Nord, nell'Universo 3 i Saiyan si sono ribellati prima dello sterminio ed hanno ucciso Freezer e probabilmente anche Cooler e Re Cold, nell'Universo 7 i tre Demoni del Freddo sono stati uccisi da Gast Carcolh, la fusione di tutti i Namecciani del pianeta Namecc, nell'Universo 9 sono stati uccisi dai Terrestri, nell'Universo 13 sono stati eliminati dagli unici quattro Saiyan sopravvissuti allo sterminio e nell'Universo 19 sono stati uccisi dagli Helioriani.

Negli Universi 12, 14 e 15 l'unica differenza è che Freezer e Re Cold, giunti sulla Terra per vendicarsi, sono stati uccisi il primo da Goku ed il secondo da Dio e Jiaozi con colpo finale di Vegeta. Solo nell'Universo 8 Freezer, Cooler e Re Cold sono riusciti ad uccidere i loro nemici ed a diventare Imperatori del loro Universo, anche se Re Cold è stato ucciso da Ginew che ha usato il Change per entrare nel suo corpo e prendere il suo posto.

Caratteristiche Modifica

Sono alieni dalla forma variabile e dalla riproduzione asessuata come i Namecciani, ma se vogliono anche sessuata. Sono in grado di sopravvivere senz'acqua, senz'aria e senza calore per settimane e, con il passare delle generazioni, la loro forza incontrastata gli ha insegnato che si possono permettere tutto, e hanno imparato ad essere avidi, ad odiare, a lottare e a sfruttare la tecnologia. Possiedono un intelligenza grandissima e possono sopravvivere persino nel vuoto dello spazio.

La loro età aumenta di generazione in generazione, infatti Re Cold ha 847 anni e Freezer ne ha 224, anche se la sua aspettativa di vita è di 1500 anni. La loro forza aumenta da sola con l'avanzare dell'età.

Abilità e Poteri Modifica

Trasformazioni

Schema delle forme dei Demoni del Freddo

I Demoni del Freddo sono esseri agili e veloci, hanno un altissimo livello di combattimento e sono in grado di usare la Telecinesi. Inoltre riescono a resistere ad una gravità altissima, visto che sul loro pianeta d'origine essa è di 150g, e sopravvivono anche a ferite terribili, normalmente incompatibili con la vita. Possiedono attacchi con cui sono in grado di distruggere pianeti interi.

Ogni Demone del Freddo ha una Forma Originale, quella con cui è nato, ma con il passare delle generazioni la loro potenza è aumentata a tal punto che, non essendo più in grado di controllarla, sono stati costretti a creare delle Forme di Riduzione per contenere il proprio potere. Solo allenando il proprio corpo sono in grado di controllare la Forma Originale.

In tutto le forme dei Demoni del Freddo sono:

  • Terza Forma di Riduzione: trasformazione creata inizialmente da Snower per contenere la propria potenza ancora più della Seconda Forma di Riduzione. La statura del Demone del Freddo si abbassa esponenzialmente e le due corna sulla testa si distendono lateralmente.
  • Seconda Forma di Riduzione: trasformazione creata inizialmente da non si sa quale Demone del Freddo per contenere la propria potenza ancora più della Prima Forma di Riduzione. La statura rimane alta, la testa torna ad avere una forma normale e si creano un paio di corna da toro sulla testa.
  • Prima Forma di Riduzione: trasformazione creata inizialmente da Artic per contenere la propria potenza che non controllava nella Forma Originale. La statura del Demone del Freddo si alza, soprattutto se il Demone del Freddo è di bassa statura, il viso assume un aspetto mostruoso e la testa si allunga all'indietro.
  • Forma Originale: la forma con cui sono nati tutti i Demoni del Freddo. Il loro potere in questa forma è talmente alto che per contenersi hanno dovuto creare le Forme di Riduzione. In questa forma il loro corpo è liscio, la testa è rotonda e il colorito assume un unico colore in base al Demone del Freddo.
  • 100%: non una vera e propria trasformazione, bensì l'utilizzo della piena potenza della Forma Originale. La "trasformazione" consiste unicamente in un gonfiamento dei muscoli del corpo.
  • Forma di Potenziamento: trasformazione creata inizialmente da Cooler allo scopo di superare i membri della sua famiglia. Per poter raggiungere questa forma bisogna allenarsi con impegno. I muscoli si gonfiano, si creano delle spine sui gomiti e sulla testa e viene creata una mascherina a coprire la bocca.
  • Seconda Forma di Potenziamento: trasformazione creata ed usata solo da Ginew dell'Universo 8 all'interno del corpo del suddetto Re Cold. Controllarsi in questa forma è quasi impossibile per ogni Demone del Freddo, ma essendo Ginew un "ospite" del corpo di Re Cold ne ha il completo controllo. L'aspetto diventa simile a quello della Prima Forma di Riduzione, con la sola differenza che si alza di statura e si creano due braccia supplementari e delle spine su tutto il corpo.

Demoni del Freddo storici degni di nota Modifica

Di seguito sono elencati alcuni Demoni del Freddo che sono vissuti prima della famiglia di Blizzard:

  • Cryogene (dal -8651 al -8412): Filosofo e scrittore, lasciò casa alla giovane età di 67 anni per scrivere indisturbato. Suo padre era un lord di numerosi comandanti e cercò invano di avere un secondo figlio che potesse prendere il suo posto. In seguito a numerose richieste, Cryogene accettò di tornare nel regno, ma dopo esser succeduto al padre, instaurò un sistema democratico e ripartì immediatamente. A lui dobbiamo libri come “Critica della forza pura”, “Ho freddo dunque sono” e “L’analogia della caverna dei ghiacci”.
  • Frozen (dal -7612 al - 7386): Nelle lingue che lo permettevano, ci si riferiva a questo Demone del Freddo al femminile. Frozen ereditò da giovane il feudo dei suoi genitori, che morirono in un cosiddetto incidente tra navicelle spaziali. Dopo essersi sbarazzata del suo unico fratello/sorella, creò con una magia sconosciuta un freddo glaciale sul suo Pianeta, uccidendo così quasi tutte le forme di vita. Da sola, uccise altri sette Demoni del Freddo e gelò i loro regni nello stesso modo. Non avendo mai avuto figli, la sua ambizione si arrestò solo alla sua morte, le cui cause sono ancora sconosciute.
  • Artic (dal - 5912 al- ???): A lui si deve l’invenzione della Prima Forma di Riduzione. Particolarmente potente, partecipò per un secolo a diverse guerre, sopprimendo demoni e popoli interi. Poi, affermando di aver paura della sua stessa collera, cambiò forma e divenne molto più debole. Viaggiò di mondo in mondo per portare un messaggio di pace, ma era perseguitato da altri Demoni del Freddo. Alcuni combattimenti l’obbligarono a riprendere la sua forma iniziale, che provocò danni su scala planetaria. Vivendo sempre più in solitudine, non è stato possibile seguire le sue tracce, e nessuno sa quando e come sia veramente morto.

Curiosità Modifica

  • Anche se nel Fan Manga sono chiamati "Demoni del Freddo", la maggior parte dei fan conosce questa razza come "Changelling" o "Arcosian". Nell'opera originale non hanno un nome ufficiale.