FANDOM


Hanasia
Hanasia
Nome Hanasia
Debutto DBM Manga Pagina 434
Razza Saiyan
Famiglia
  • Bardak (Marito)
  • Radish (Figlio, Deceduto)
  • Kakaroth (Figlio, Deceduto)
Stato Attuale Deceduta


Hanasia è una Saiyan presente nell'Universo 3.

Il Personaggio Modifica

Hanasia è la moglie di Bardak e la madre di Kakaroth e Radish, ed anche una dei Saiyan più forti presenti sul suo pianeta, nonché la loro regina per un certo periodo.

Aspetto Modifica

Hanasia appare come una giovane e bella donna Saiyan con dei lunghi capelli neri e con indosso una Battle Suit blu e gialla con solo un paraspalle e con indosso anche uno skirt rosso. Come fantasma del Dr. Raichi invece indossa una battle suit simile a quella che aveva quando era viva, ma in stile armatura nuova interamente nera ad eccezione degli stivali gialli, dei pantaloni rossi e della lunga gonna bordeaux. Dopo la rivoluzione indossa la Battle Suit nuova nera con la parte inferiore asimmetrica, il resto dell'abbigliamento rimane più o meno simile.

1465 (2)
Hanasia con la nuova Battle Suit


Personalità Modifica

Nonostante sia una persona onesta e con pochi pregiudizi, dimostra di essere crudele con suo marito tanto quanto lo è Bardak con Radish, al punto da minacciarlo di ucciderlo se si venisse a scoprire che la sua diceria sul tradimento di Freezer è una farsa. È molto orgogliosa e fiera della sua forza e non ha timore di affrontare avversari più forti di lei, al tempo stesso è anche scaltra e furba.

Ha una certa considerazione per il padre dei suoi figli, ma a parte questo per lei Bardak é un Saiyan come tanti altri, e questo è un sentimento reciproco e vastamente condiviso tra i Saiyan. Il suo periodo da Regina è dominato dalle conquiste e dalla brutalità verso gli altri popoli. Nonostante fosse al corrente della forza di Broly non cerca di scappare o di trattare per la sua vita, e affronta il Saiyan Leggendario direttamente, pagando con la sua vita.

Abilità e Poteri Modifica

Al momento della ribellione contro Freezer possiede uno dei livelli di combattimento più elevati dei Saiyan, superiore persino a Bardak e Re Vegeta, contendendosi il titolo di Saiyan più forte presente sul pianeta con Gerkin.

Inoltre i suoi geni Saiyan gli permettono di avere un enorme controllo sul Ki ed è anche in grado di trasformarsi in Oozaru. Tra le sue tecniche più potenti spicca un raggio energetico sparato dalla bocca. Non è noto quanto sia forte alla fine, ma per aver regnato per ben 15 anni deve essere stata più forte di tutti gli sfidanti a parte Broly e Vegeta.

Hanasia Oozaru
Hanasia Oozaru

Storia Modifica

Passato Modifica

Al momento della nascita del suo secondogenito, Bardak lo ritiene subito un fallimento, anche se Hanasia non è d'accordo, in quanto secondo lei non si può giudicare un combattente dal suo livello di combattimento alla nascita. Poco dopo vengono informati che Freezer vuole mandare Radish ad allenarsi e Kakaroth sulla Terra, per questo Hanasia decide di addestrare Kakaroth per fargli aumentare la potenza.

Hanasia Dodoria

Hanasia affronta Dodoria

Durante l'addestramento, riceve la notizia che Bardak ha spodestato Re Vegeta diventando Re e anche lei si unisce al gruppo di ribellione contro Freezer anche se all'inizio era scettica. Gli viene affidato il compito di distruggere gli scudi della navicella del Demone del Freddo, e per farlo si introduce in essa e comincia a combattere contro Dodoria. Anche se all'inzio è in netto svantaggio, riesce ad avere la meglio su di lui e a distruggere gli scudi dopo essersi trasformata in Oozaru. Subito dopo tutti i Saiyan Oozaru, lei compresa, sparano un raggio dalla bocca combinato che distrugge la navicella uccidendo Freezer e tutti i suoi tirapiedi.

Per un periodo di tempo lavora sotto il comando del suo compagno Bardak, ma poi nell'anno 739 gli si avvicina e annuncia con un sorriso beffardo che lo stato di grazia per lui è finito. Per questo il giorno dopo lo avrebbe sfidato per il trono. Per evitare un duello possibilmente mortale, Bardak organizza un torneo vecchio stile dove il vincitore sarebbe diventato il nuovo Re.

Hanasia in semifinale batte Gerkin, ottenendo così una rivincita contro di lui, e accede alla finale contro Vegeta, che ha battuto Paprika fuori dal ring nell'altra semifinale. Prima di iniziare Bardak le ordina di non uccidere il ragazzino, e Hanasia accetta a malavoglia. Cosi inizia la finale, e all'inizio sembra un duello molto equilibrato, ma poco dopo la donna guerriera esperta riesce a prendere il sopravvento e sconfigge Vegeta senza ucciderlo. Così Hanasia diventa regina dei Saiyan, come la sua omonima mille anni prima.

Per più di un decennio rimane la regina indiscussa ampliando il regno dei Saiyan con mano di ferro, fino all'anno 754, quando il disperso Broly ritorna su Vegeta e per prima cosa la sfida per il trono. Incapace di ritirarsi, la donna accetta la sfida in mezzo alla strada, ma Broly è cosi veloce che la uccide prima che riesca a finire la sua frase, tagliandola in due di netto. Dopo la sua morte il suo fantasma finisce sotto il controllo del Dr. Raichi e viene nominato vice comandante dei fantasmi Saiyan.

Hanasia Hildegarn

Il fantasma di Hanasia viene trafitto dalla coda di Hildegarn

Raichi utilizza il suo fantasma per fermare Hildegarn prima che distrugga il suo laboratorio. Inizialmente Hanasia da ordini ai suoi compagni in modo che combattano al meglio, ma quando rimangono solo lei, il fantasma di Radish e quello di Gerkin il fantasma di Hanasia tenta di usare i dati fornitigli da Raichi per suonare la melodia di Tapion attraverso la sua Ocarina, ma Hildegarn riesce ad anticiparla e ad eliminarla.

Torneo del Multiverso Modifica

Trentaduesimi di Finale Modifica

Il Dr. Raichi installa il fantasma di Hanasia nell'astronave che riporta i Saiyan dell'Universo 10 sul loro Pianeta. Una volta atterrati si attiva e inizia a perlustrare la Capitale, imbattendosi subito in Re Vegeta e Bardak, suo ex-compagno. Uccide quest'ultimo perforandogli il petto e poi inizia ad ammazzare i Saiyan, prima con attacchi fisici, poi con raggi energetici. Dopo essersi scatenata, vola in cielo e distrugge la superficie planetare con una bomba energetica, trasformandola in un inferno incandescente, impossibilitata a sostenere vita per i prossimi millenni. Prima di sparire nel nulla, il Kaiohshin dell'Est dell'Universo 10 la trova e le chiede spiegazioni, senza ottenerle, a parte "Giustizia è stata fatta!".

Sedicesimi di Finale Modifica

Durante i Sedicesimi di Finale il Dr. Raichi evoca il fantasma di Hanasia e di tutti gli altri Saiyan per combattere Vegeta dell'Universo 13. Tuttavia dopo che Vegeta, trasformato in SSJ2, ha fatto fuori parecchi dei fantasmi Saiyan utilizza un unica e potente esplosione che distrugge il fantasma di Hanasia e di tutti gli altri Saiyan ad eccezione di quello di Broly.

Curiosità Modifica

  • Nonostante non sia mai apparsa negli altri Universi, Hanasia è esistita anche in essi, ricoprendo sempre il ruolo di compagna di Bardak, ma è stata uccisa da Freezer.
  • Dodoria afferma con il suo scouter che possiede un livello di combattimento pari a 12.000 al tempi della vittoria su Freezer, ma potrebbe essere migliorata nel frattempo.
  • I lettori a volte la confondono con il suo omonimo del passato, la Regina Hanasia, vissuta 1000 anni fa. Ovviamente si tratta di due persone diverse che hanno in comune soltanto il nome e la carica da regina del popolo Saiyan condiviso.
  • Altrettanto ovvio è che, essendo lei la madre di Kakaroth/Goku, Gine non esiste in DBM, anche se il suo nome appartiene a una Saiyan che viene uccisa da Nail su Namecc.