FANDOM


Mary Sue
Mary Sue
Nome Mary Sue
Debutto DBM Manga Pagina 284
Razza Saiyan/Namecciana/Terrestre/Orioniana
Famiglia
  • Saiyan (Antenati)
  • Namecciani (Fratelli di Sangue)
  • Broly (Padre)
  • Bardak (Padre)
  • Re Vegeta (Padre)
  • Bulma (Sorella)
  • Trunks (Marito)
  • Piccolo (Marito)
  • Goten (Marito)
  • Vegeta (Marito)
  • Figlio (non ancora nato)
  • Future Mary Sue (Fusione Permanente)
Stato Attuale Attiva


Mary Sue è una giovane ragazza presente nell'Universo 2.

Il Personaggio Modifica

Mary Sue è una giovane ragazza dai lunghi capelli azzurri creata esclusivamente per l'opera e che rappresenta tutti gli stereotipi dei personaggi creati da fan. Infatti viene descritta come una giovane proveniente dalla Stella di Orion dove ha imparato tutte le arti marziali e tutte le lingue lì disponibili, discendente dei Principi Saiyan, sorella di sangue dei Namecciani, figlia nascosta di Broly, Bardak e Re Vegeta, sorella di Bulma, fusa con la se stessa del futuro, geneticamente modificata, con un quoziente intellettivo di 250 immortale, può parlare con gli animali e penetrare nei sogni.

Tra l'altro lei stessa aggiunge altri particolari sulla sua storia, narrando che ha chiuso gli occhi quando Re Vegeta dell'Universo 10 ha usato la luna artificiale per evitare di trasformarsi in una scimmia-drago-piovra-ornitorinco gigante, dice poi che detesta la violenza, ma che deve vincere il Torneo perché deve: salvare il suo popolo colpito da una maledizione, liberare i suoi amici imprigionati, fermare il suo doppio malvagio intradimensionale, trovare il prescelto della profezia, mantenere la promessa che ha fatto e in nome del bambino di Trunks, Piccolo, Goten e Vegeta che porta in grembo.

Insomma: il classico stereotipo dei personaggi perfetti che si attirano l'odio di tutti i fan.

Storia Modifica

Torneo del Multiverso Modifica

Arale Mary Sue

Arale sconfigge Mary Sue con un pugno

Trentaduesimi di Finale Modifica

In realtà non è stata invitata dai Varga a partecipare al Torneo, ma si è offerta spontaneamente.

Nei Trentaduesimi di Finale combatte contro Arale del suo stesso universo: subito dopo che un Varga l'ha introdotta raccontando le sue origini, tutti gli spettatori rimangono incantati da Mary Sue che intanto racconta la storia della sua vita. Nel frattempo Arale intima la ragazza a presentarsi sul ring per iniziare a combattere. Una volta salita, Mary Sue comincia a pregare e Arale la colpisce con un pugno mandandola K.O. e vincendo l'incontro.

Sedicesimi di Finale Modifica

Al termine dei Trentaduesimi di Finale i Varga organizzano una pausa di dodici ore e, durante la cena, Mary Sue viene vista mangiare insieme al suo Universo.

Alla fine del combattimento tra Nekomajin e Gotenks dell'Universo 18 i membri dell'Universo 2 partono per ritornare nel proprio Universo grazie all'Orologio del Tempo di Senbei dato che tutti i combattenti sono stati eliminati dal Torneo, tuttavia lasciano indietro Mary Sue che si è svegliata tardi ed ha raggiunto la postazione dell'Universo poco dopo la partenza.

Curiosità Modifica

  • Il personaggio rappresenta un vero e proprio "Mary Sue": questo nome sta ad indicare un personaggio, tipicamente femminile, troppo perfetto, con tutte le caratteristiche che potrebbero piacere ai fan, senza alcun difetto e con facoltà pressoché illimitate e virtualmente infallibile.
  • Nonostante la sua presenza, molti sostengono che sia Bra dell'Universo 16 la vera Mary Sue di Dragon Ball Multiverse e che questa rappresentasse solo una parodia del tipo di personaggio.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.