FANDOM


Pan
Pan 18
Nome Pan
Debutto DBM Manga Pagina 16
Razza Saiyan mezzosangue
Famiglia
  • Son Gohan (Padre)
  • Videl (Madre)
  • Son Goku (Nonno Paterno)
  • Chichi (Nonna Paterna)
  • Mr. Satan (Nonno Materno)
  • Son Goten (Zio Paterno)
  • Giumaho (Bisnonno Paterno da parte di Chichi)
  • Bardak (Bisnonno Paterno da parte di Goku, Deceduto)
  • Hanasia (Bisnonna Paterna da parte di Goku, Deceduta)
  • Nonno Gohan (Trisnonno Paterno Adottivo da parte di Goku, Deceduto)
  • Radish (Prozio Paterno da parte di Goku, Deceduto)
Stato Attuale Attiva


Pan è una Saiyan mezzosangue presente nell'Universo 18.

Il Personaggio Modifica

Pan è una bambina figlia di Gohan e Videl nonché la nipote di Goku e di Mr. Satan.

Aspetto Modifica

Pan indossa gli stessi abiti che aveva Goku quando era un bambino, infatti possiede una tuta da combattimento arancione, delle scarpe bianche e nere e allacciato sulla schiena un fodero per tenere dentro il bastone che apparteneva a suo nonno.

Pan 18 Bambina
Pan Bambina

Personalità Modifica

Molto intraprendente come suo nonno, Pan ha un carattere allegro e spensierato prendendo molte volte le battaglie come dei giochi, anche se quando sa che rischia la vita preferisce rinunciare alla lotta, come quando voleva ritirarsi per evitare di fare la fine della sua controparte dell'Universo 16 uccisa da Bojack. Ciononostante il suo carattere guerriero ben diverso da quello di Goten, Trunks e Bra la spinge comunque a misurarsi contro i propri avversari anche se sa che rischia la vita in quella lotta.

Pan è consapevole dei propri limiti e sa riconoscere quando non è all'altezza del suo avversario, tuttavia non è nemmeno una che si tira indietro di fronte alle avversità, affermando che un giorno avrebbe superato anche Kakaroth per proteggere il suo Pianeta da tutti i mostri come lui, dimostrando un temperamento da vera guerriera e da paladina di giustizia, cosa per cui il nonno, suo maestro e forse suo parente più rispettato, va fiero riconoscendola insieme ad Ub come sua legittima allieva, in quanto nessun'altro ha mostrato la sua forza di volontà e di determinazione, che sono forse le più alte del suo Universo.

Inoltre, a differenza della sua controparte, non è altezzosa né sbruffona con i propri avversari, per cui è ben educata, difatti nel suo primo incontro ha preso il tutto per un gioco e l'ha anche preso con un'atteggiamento allegro e spensierato, lo stesso carattere che suo nonno aveva alla sua età, essendo tra l'altro la sua parente più vicina, non solo per il profondo rapporto che li lega, ma anche per la vera e propria personalità, incarnando l'immagine e la somiglianza che Goku aveva nei suoi tempi d'oro. Persino Vegeta l'ha presa in simpatia, ovviamente senza mostralo.

Abilità e Poteri Modifica

Pan possiede una forza molto elevata nonostante la sua età, tanto da costringere il Bardak dell'Universo 10 alla resa dopo aver utilizzato semplicemente Sasso, Forbici, Carta, la tecnica che suo nonno utilizzava da bambino. Come arma utilizza con grande maestria anche il suo bastone chiamato Nyoi Bo. Nonostante le sue potenzialità, è riuscita a diventare SSJ solamente durante il suo incontro con Kakaroth dell'Universo 13, e subito dopo si è arresa consapevole di non essere ancora alla sua altezza. Tra le sue tecniche c'è anche la Kamehameha insegnatagli dal nonno che riesce a sparare anche dai piedi proprio come lui.

Pan 18 SSJ
Pan SSJ

Storia Modifica

Passato Modifica

Dopo essere nata dal matrimonio tra Gohan e Videl, Pan viene presa subito come allieva dal nonno Goku che vede dell'enorme potenziale in lei e passa gli anni ad allenarsi presso il Saiyan insieme all'altro allievo di suo nonno, ossia Ub, la reincarnazione buona di Majin Bu. Nonostante le richieste continue della ragazzina, Goku si rifiuta di insegnarle il Kaiohken, insistendo che non ne ha bisogno e che deve puntare invece sulla trasformazione in Super Saiyan.

Torneo del Multiverso Modifica

Trentaduesimi di Finale Modifica

Pan accetta l'invito dei Varga a partecipare al Torneo e si reca nell'Arena insieme a molti dei Guerrieri Z. Lei è la prima a notare quando viene portato Broly ibernato nell'Arena e, durante la loro presentazione con l'Universo 16, va a salutare l'altra Pan. Osserva con interesse la battaglia tra Nappa dell'Universo 13 e Cargot dell'Universo 10 e rimane spaventata quando Ub torna senza un braccio dalla battaglia contro Tidar dell'Universo 19.

Pan Bardak

Pan tenta di abbracciare Bardak

Nei Trentaduesimi di Finale combatte contro Bardak dell'Universo 10: la bambina cerca all'inizio di abbracciare il suo bisnonno, ma il Saiyan cerca di allontanarla in tutti i modi. Allora Pan colpisce Bardak prima con il bastone e poi con una mossa chiamata "Sasso, Forbici, Carta"; infine lo chiude in una presa di sottomissione costringendo il Saiyan ad arrendersi.

Quando la Pan dell'Universo 16 viene uccisa da Bojack dell'Universo 6, Pan pensa seriamente di ritirarsi perchè ha capito che non sarà mai all'altezza della sua controparte, che poteva trasformarsi in Super Saiyan ed è stata ugualmente uccisa con facilità, ma Bra la rinquora spiegandole che un giorno anche lei sarà forte quanto l'altra Pan.

Durante lo scontro tra Vegeth e Broly, Pan si rifugia nelle tribune dove è al sicuro, ma rimane comunque sbalordita e, a fine incontro, dubita delle parole del nonno sul fatto che durante l'avanzare del Torneo diventeranno tanto forti da poter competere con Vegeth. Trova inoltre assurda la descrizione di Mary Sue e, quando Gotenks deve combattere contro Gotenks, non sa per quale dei due tifare.

Sedicesimi di Finale Modifica

Al termine dei Trentaduesimi di Finale i Varga organizzano una pausa di dodici ore e, durante la cena, Pan viene vista mangiare insieme all'Universo 16 e all'Universo 12; poi, durante la notte, va a dormire in una enorme stanza insieme al suo Universo. La mattina dopo il torneo riprende e Pan ritorna nell'arena insieme al suo Universo commentando positivamente l'interludio musicale. Per caso si imbatte in Kakaroth dell'Universo 13 che la tratta con freddezza e disprezzo e decide quindi di chiedere consigli a Bra dell'Universo 16 sulla trasformazione in Super Saiyan. La figlia di Vegeth reagisce seccata dal fatto che non riesca a trasformarsi, ma poi si apre e le da qualche avviso.

Kakaroth Pan

Pan viene colpita da un calcio di Kakaroth

Nei Sedicesimi di Finale affronta Kakaroth dell'Universo 13: la bambina è tanto spaventata dall'avversario che sembra intenzionata ad arrendersi con la semi approvazione della madre, ma Goku e Vegeta non sono tanto d'accordo e il Principe dei Saiyan, definendola una fannullona per il suo atteggiamento, riesce a convincerla a combattere; così la bambina, salita sul ring, carica il suo Ki e tenta di dare un pugno all'avversario trasformatosi in SSJ, solo che il suo colpo va a vuoto; poi, dopo aver evitato un calcio dell'avversaria, Kakaroth la colpisce con una manata e, vedendo l'insistenza della figlia di Gohan nel volerlo attaccare, gli rifila anche un calcio in faccia. Mentre Pan è a terra, Kakaroth rimarca a se stesso come riesce a controllarsi, nonostante assuma una faccia da pazzo omicida, e si scaglia sulla bambina pronto a concludere la battaglia, ma la figlia di Gohan si rialza e carica una Kamehameha, Kakaroth tenta di impedirglielo bloccandole le mani, ma Pan la lancia dai piedi distruggendogli parte della Battle Suit e facendolo incavolare ancora di più.

Nonostante questo la bambina, dopo che l'avversario ha parato un suo calcio, lo colpisce con il bastone allungato e un pugno entrambi sulla faccia; a quel punto il Saiyan, ricordandosi alcune frasi che gli erano state dette in passato, prende il braccio della piccola e la sbatte violentemente al suolo. A quel punto Pan tenta inutilmente di arrendersi, la sua voce viene coperta dalle risate di Kakaroth, mentre il Saiyan dichiara che non intende risparmiarla perché, essendo umana, deve ucciderla. La pressione psicologica dell'incontro e la frustrazione nata dalla consapevolezza di non avere la forza necessaria a proteggere la Terra fanno si che la ragazza riesca a trasformarsi in SSJ, tuttavia consapevole delle proprie capacità e del livello del suo avversario si arrende promettendo di diventare sempre più forte per proteggere in futuro la Terra. Tornata nel suo spazio, festeggia insieme a suo padre per essere riuscita finalmente a raggiungere lo stadio del SSJ.

Quando Majin Bu dell'Universo 4 tenta di intrappolare tutta l'Arena con i suoi poteri Pan e gli altri combattenti dell'Universo 18 proteggono gli altri membri dell'Universo con una barriera. La situazione viene risolta da Gast Carcolh dell'Universo 7 che intrappola Majin Bu nella sua mano. Dopo che Vegeta dell'Universo 13 perde la trasformazione in SSJ3 durante il suo scontro con il Dr. Raichi dell'Universo 3 Pan nota che entrambi sono in difficoltà e che lo scontro sta per finire. Al termine dei Sedicesimi di Finale Pan osserva i Varga e i Namecciani utilizzare un set di Sfere del Drago per riportare in vita le vittime del Torneo.

Ottavi di Finale Modifica

Durante la pausa tra i Sedicesimi di Finale e gli Ottavi di Finale viene organizzata una cena e, una volta conclusa, Pan e il resto dell'Universo 18 si recano nelle proprie stanze per riposarsi durante la notte. Tuttavia durante la notte un pezzo di Majin Bu dell'Universo 4, sopravvissuto all'attacco di Gast Carcolh dell'Universo 7, si trasforma in una testa del Majin e, entrato nella stanza dell'Universo 18, aiuta coloro che sono ancora in gara tranne Goku e Vegeta a loro insaputa.

Pan aiuta

Pan corre ad aiutare sua madre Videl

La mattina successiva Pan ritorna nell'Arena insieme al suo Universo ed osserva il cambio di ring effettuato dai Varga. Dopo che Ub sconfigge Majin Bu dell'Universo 11 per countdown Pan lo raggiunge insieme al resto del suo Universo mentre ritorna nel suo spazio. Durante l'incontro tra Cell dell'Universo 17 e Tapion dell'Universo 3, Videl si allontana, venendo braccata da quattro spettatori controllati da Babidi dell'Universo 11 che vogliono prenderla come ostaggio. Tuttavia i membri dell'Universo 18 avvertono il pericolo e così Gohan decide di precipitarsi, ma Vegeta lo blocca facendo andare Pan affinché cresca. La bambina si precipita subito dalla madre, ma appena arriva scopre che Videl ha già sconfitto i quattro spettatori, sostenendo che il fatto che continuano a rialzarsi le riporta alla mente brutti ricordi.

La bambina poi porta i quattro spettatori dai Varga, che decidono di portarli nel loro Universo per indagare sulla faccenda. Poi, durante lo scontro tra Gotenks e Majin Bu dell'Universo 4, Pan rimane sorpresa quando la Fusion scatena la sua forza diventando SSJ3. Durante la pausa pranzo, Pan mangia insieme al suo Universo approfittando di una scommessa fatta secondo cui Goten e Trunks, se avessero perso, li avrebbero serviti. Mentre si svolge l'incontro tra Gast Carcolh dell'Universo 7 e il Dr. Raichi dell'Universo 3 il Namecciano distrugge la sfera rappresentante Hatchiyack facendo sparire tutti i fantasmi il Dr. Raichi compreso, tuttavia Hatchiyack assume una forma umanoide ed emana un potente urlo carico di odio che scuote coloro che si trovano nell'arena Pan compresa. Al termine dell'incontro, vinto dal Namecciano, e degli Ottavi di Finale i Varga decidono di fare una pausa prima di cominciare i Quarti di Finale e, durante essa, Pan osserva Ub rallegrarsi all'idea di battersi con il suo maestro.

Partecipanti intrappolati

Pan e gli altri partecipanti al Torneo vengono teletrasportati via dall'Arena da Babidi

Poco dopo Babidi dell'Universo 11 trasforma l'Arena in una sala magica e teletrasporta i partecipanti al Torneo Pan compresa su un pianeta disabitato e dall'aria nociva, anche se Gast Carcolh dell'Universo 7 crea una barriera dentro cui si rifugiano tutti. Quando si accorgono della capsula della navicella del mago comprendono che Babidi ha allontanano i partecipanti dal cuore puro più Vegeta dell'Universo 13 per attaccare gli spettatori con i partecipanti soggiogati al suo volere, e che gli unici dei puri a mancare all'appello lì con loro sono Goten dell'Universo 18 andato in bagno prima di tutto ciò e l'Universo 9 rimasto nel suo appartamento. A causa di ciò, tutti decidono di tentare di tornare indietro per fermare Babidi.

Curiosità Modifica

  • Questa Pan è la stessa che compare nel manga e anime "Dragon Ball".
  • Nonostante questa Pan e quella dell'Universo 16 siano la stessa persona, esse sono diverse di forza, in quanto hanno avuto maestri diversi ed educazioni diverse che hanno influito anche parzialmente sulla loro personalità.
  • Anche se Pan è riuscita a diventare per la prima volta SSJ durante l'incontro con Kakaroth, è ancora inferiore alla sua controparte dell'Universo 16 in quanto quest'ultima ha raggiunto questa forma anni prima e si è allenata parecchio per gestire la sua forza.
  • Nei due incontri del Torneo che ha disputato Pan ha affrontato due suoi antenati perfettamente in linea di generazione: prima il bisnonno Bardak, poi il nonno Goku.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.