FANDOM


Tapion
Tapion
Nome Tapion
Debutto DBM Manga Pagina 141
Razza Konatziano
Famiglia
  • Minosha (Fratello Minore, Deceduto)
Stato Attuale Deceduto


Tapion è un Konatziano presente nell'Universo 3.

Il Personaggio Modifica

Aspetto e Personalità Modifica

Tapion è un alieno proveniente dal Pianeta Konatz dall'aspetto molto simile a quello del Kaiohshin dell'Est, l'unica differenza sono gli abiti e la cresta che il Konatziano ha di colore arancione. Tapion è una persona altruista e pur di proteggere l'Universo da Hildegarn ha deciso di farsi rinchiudere dentro un Carillon rimanendovi confinato per 1000 anni.

Dopo essere stato liberato viene aiutato dal Dr. Raichi che elimina Hoy e aiuta Tapion a tenere dentro di sé Hildegarn nella sua interezza, da allora Tapion, nonostante la morte del fratello Minosha, riesce a voltare pagina e a farsi nuovi amici, tra cui il Dr. Raichi che ritiene una brava persona. Ha deciso di partecipare al Torneo per poter resuscitare suo fratello.

Abilita e Poteri Modifica

Tapion è un ottimo musicista ed anche un abile spadaccino, inoltre secondo Crilin dell'Universo 9 possiede una sorta di scudo protettivo. Salagir ha confermato che Tapion da solo è forte quanto Radish appena giunto sulla Terra.

Quando si ritrova in difficoltà Tapion fa uscire dal suo corpo Hildegarn e lo fa combattere al posto suo: Tapion riesce a controllare Hildegarn e a tenerlo dentro di sé interamente grazie ad un dispositivo portatile miglioramento del Carillon dentro cui era imprigionato che gli ha costruito il Dr. Raichi e che porta sul polso destro. Durante la pausa tra i Sedicesimi di Finale e gli Ottavi di Finale Majin Bu dell'Universo 4 inserisce in Tapion l'idea di nascondersi dentro Hildegarn quando lo evoca durante le lotte in modo da non essere un bersaglio facile, anche se così ne perde il controllo.

Storia Modifica

Passato Modifica

Tapion Raichi

Tapion diventa amico del Dr. Raichi

Dopo aver sventato la minaccia di Hildegarn sul Pianeta Konatz con l'aiuto del fratello Minosha, Tapion viene rinchiuso in un Carillon e spedito in una zona distante dello spazio in modo che Hoy e i suoi compagni stregoni non possano trovarlo.

Secoli dopo Hoy, trovato il Carillon, convince il Dr. Raichi ad aprirlo per lui. Tuttavia una volta aperto Hoy libera la parte inferiore di Hildegarn rinchiusa nel suo corpo e Raichi per contrastarlo evoca i fantasmi dei Saiyan che ha ucciso. Dopo che il fantasma di Radish ha eliminato Hoy i fantasmi dei Saiyan cadono ad uno ad uno sotto i colpi di Hildegarn mentre Tapion non riesce più a tenere dentro di sé la parte superiore di Hildegarn e la libera.

Il solo fantasma di Radish sopravvissuto riesce ad utilizzare l'Ocarina di Tapion per intrappolare la parte inferiore di Hildegarn dentro di sé e la parte superiore del mostro nel corpo di Tapion. Subito dopo Raichi modifica il Carillon trasformandolo in un dispositivo che permette a Tapion di tenere dentro di sé il mostro nella sua interezza. Da quel momento Tapion da una svolta alla sua vita e inizia a viaggiare facendosi dei nuovi amici, soprattutto Raichi che va spesso a visitare.

Torneo del Multiverso Modifica

Trentaduesimi di Finale Modifica

Tapion accetta l'invito dei Varga a partecipare al Torneo per poter resuscitare suo fratello Minosha.

Nei Trentaduesimi di Finale combatte contro Caracoru dell'Universo 10: l'incontro termina subito a favore di Tapion in quanto l'avversario si era ritirato molto prima dell'inizio del match. Fa anche una breve apparizione durante la Pausa Pranzo.

Durante lo scontro tra Videl dell'Universo 9 e Re Cold dell'Universo 8, Tapion rimane incantato dalla Spada Z della ragazza, anche se due suoi compagni di Universo, il Dr. Raichi e il Grande Re Demone Piccolo, non sono interessati. Quando Bardak viene chiamato per combattere contro Radish dell'Universo 13, Tapion crede che lui sia il Namecciano, ma quest'ultimo smentisce subito.

Sedicesimi di Finale Modifica

Al termine dei Trentaduesimi di Finale viene organizzata una pausa di dodici ore e, al termine di essa, Tapion ritorna nell'arena insieme al suo Universo commentando positivamente l'interludio musicale, sia quello dei musicisti che quello di Majin Bu dell'Universo 4.

Crilin Tapion

Tapion affronta Crilin

Nei Sedicesimi di Finale combatte contro Crilin dell'Universo 9: Tapion si fa portare sul ring da un Namecciano, solo che una volta in campo viene schiacciato dalla forza di gravità così come il suo avversario, tuttavia riesce a mettersi in piedi grazie all'aura di Hildergan ed invita l'avversario, messosi in piedi grazie al Kaiohken, ad arrendersi, ma lui rifiuta. Crilin, con il Kaiohken attivo, attacca Tapion che reagisce con un colpo di spada parato con l'uso del guscio di Katchin, il Terrestre subito dopo lo colpisce con una gomitata ed, andandogli alle spalle, un calcio spedendolo via e costringendo Tapion, accortosi che l'avversario è troppo veloce per lui, a far uscire Hildegarn dal suo corpo affinché combatta per lui lasciando sorpresi Vegeth dell'Universo 16 e Goku dell'Universo 18. Hildegarn attacca Crilin con una pedata, ma Crilin la schiva e gli spara contro una Kamehameha che gli rimbalza contro; il mostro così reagisce sparandogli contro una fiammata, ma il Terrestre aumenta il Kaiohken e la schiva lanciandogli contro un Kienzan, anche se Hildegarn lo evita vaporizzandosi, a quel punto Crilin capisce che non deve mirare lui e tenta di attaccare Tapion, ma il Demone lo costringe a deviare con una codata.

Hildegarn tenta ancora di colpirlo con una manata ed una codata, ma Crilin li evita entrambi e Tapion nota che sta iniziando a stancarsi, proprio per questo il Terrestre, dopo aver evitato l'ennesimo pugno di Hildegarn, si sposta davanti a lui con un raggio ed utilizza la sua mossa più forte, una serie di Kienzan che costringono Hildegarn a smaterializzarsi; grazie a ciò Crilin aumenta il Kaiohken raggiungendo il livello massimo e colpisce Tapion con un pugno allo stomaco costringendolo a piegarsi in due dal dolore. Ciononostante, mentre Tapion ammette di non avere esperienza per uno scontro simile, Hildegarn materializza la coda e tenta di colpire Crilin, ma lui reagisce con un Kienzan che viene rispedito via e allora il Demone contrattacca con due pugni di cui solo l'ultimo colpisce il bersaglio; dopo che Crilin ha evitato un altro pugno viene sorpreso alle spalle dalla coda di Hildegarn che lo schianta al suolo facendogli perdere i sensi e facendo vincere l'incontro a Tapion, il quale comprende che deve trovare una tecnica più efficace.

Ottavi di Finale Modifica

Durante la pausa tra i Sedicesimi di Finale e gli Ottavi di Finale i Varga e i Namecciani utilizzano un set di Sfere del Drago per riportare in vita le vittime del Torneo. Dopodiché viene organizzata una cena e, una volta conclusasi, Tapion e il Dr. Raichi si ritirano nella loro stanza per dormire durante la notte. Tuttavia durante la notte un pezzo di Majin Bu dell'Universo 4 sopravvissuto all'attacco di Gast Carcolh dell'Universo 7 si trasforma in una testa del Majin e, entrato nella loro stanza, dona a Tapion l'idea di nascondersi dentro Hildegarn durante le lotte. La mattina dopo Tapion ritorna nell'Arena insieme al suo Universo.

Tapion dentro Hildegarn

Tapion intrappolato nel corpo di Hildegarn

Negli Ottavi di Finale combatte contro Cell dell'Universo 17: il Dr. Raichi avverte Tapion che se tocca il terreno senza l'aura di Hildegarn sarebbe morto, ma Tapion lo avvisa che quella sera ha pensato ad una soluzione e sale così sul ring facendo fuoriuscire il mostro tutto intorno al suo corpo, anche se così ne perde il controllo, ed il tutto mentre Cell pensa che sarebbe stato perfetto per allenarsi. L'Androide si lancia contro il mostro evitando un suo pugno ed assestandogliene uno lui, tuttavia il colpo non gli fa effetto e Cell, stupito, spara contro il mostro una serie di Kienzan che Hildegarn evita scomponendosi tentando di colpirlo con un pugno, il Cyborg però lo evita e para una codata della creatura, per poi difendersi dalla fiammata sparata dal golem. Accortosi poi che se nessuno dei due riesce a ferire l'altro potrebbero continuare all'infinito, Cell si ingigantisce diventando alto tanto quanto Hildegarn e tempestandolo di pugni mandandolo al tappeto con un ultimo colpo.

Tuttavia Hildegarn si rialza ed i due ricominciano a combattere, così l'Androide nota che i suoi colpi vengono attenuati o deviati e quando tenta un attacco più forte il golem si trasforma in fumo, però si accorge anche che ci riesce solo se lo vede arrivare, così tenta un pugno verso il petto avversario riuscendo a trapassarlo da parte a parte cambiando con un colpo a mano aperta. Dopodiché lo afferra per il collo, ma il golem si scompone in fumo e l'Androide, per non farlo fuggire, lo aspira dentro di sé facendo iniziare il conto alla rovescia dei Varga. Tuttavia Hildegarn lo buca dall'interno con la sua coda e poi si solidifica facendo esplodere il Cyborg in mille pezzi, così i Varga cominciano il conto alla rovescia per Cell. Tuttavia il Cyborg si ricompone rapidamente e taglia a grande velocità in due Hildegarn dal basso verso l'alto usando le ali, per poi atterrare sul ring mentre i Varga svolgono il conto alla rovescia che decreta la vittoria di Cell anche a causa della morte di Hildegarn e Tapion, difatti il Konatziano non regge lo shock dell'attacco e muore sul colpo.

Curiosità Modifica

  • Questo Tapion e quello apparso nell'Universo 18, nonostante siano la stessa persona, hanno poteri diversi dato che quello dell'Universo 18 non utilizza Hildegarn per combattere.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.