FANDOM


Vegeta
Vegeta 13
Nome Vegeta
Debutto DBM Manga Pagina 25
Razza Saiyan
Famiglia
  • Re Vegeta (Padre, Deceduto)
Stato Attuale Attivo


Vegeta è il Principe dei Saiyan presente nell'Universo 13.

Il Personaggio Modifica

Aspetto Modifica

Il Vegeta di questo Universo indossa la stessa Battle Suit che la sua controparte dell'Universo 18 aveva durante la saga di Freezer, l'unica aggiunta è un lungo mantello rosso. Da bambino aveva anche la coda come tutti gli altri Saiyan.

Vegeta 13 Bambino
Vegeta da Bambino

Personalità Modifica

Questo Vegeta rappresenta ciò che la sua controparte dell'Universo 18 sarebbe diventato se non avesse mai trovato la pace sulla Terra. Lui è molto vanitoso, arrogante ed estremamente sadico, ed il raggiungimento del Super Saiyan ha gonfiato ancora di più il suo ego. Egli è anche spietato ed uccide senza pietà. Durante il suo primo incontro del Torneo Syd ha pensato che Vegeta avrebbe subito un trauma mentale dopo che l'avrebbe trasformato in donna, tuttavia la sua personalità ha superato questo trauma. Nel romanzo Vegeta ha dimostrato di avere anche un lato dolce avendo riflettuto sulla possibilità di avere una famiglia come la sua controparte dell'Universo 18 ed avendo anche sorriso.

Tuttavia la personalità da assassino sadico di Vegeta si è mostrata ancora più nitidamente durante la sua lotta contro il Dr. Raichi nei Sedicesimi di Finale. Vegeta ha ucciso senza pietà tutti i fantasmi Saiyan evocati dallo Tsufuru, compresi quelli della sua famiglia, senza alcun rimorso, anche se inizialmente sembrava titubante nel farlo. Vegeta è anche parecchio folle avendo preso a pugni sadicamente il fantasma di Kakaroth dell'Universo 3, mostrando anche un nascosto odio nei confronti del Kakaroth del suo Universo. Se i suoi sottoposti disobbediscono ai suoi ordini o compromettono una missione si arrabbia molto.

Egli è la personificazione del Vegeta dell'Universo 18 che non è mai cambiato e mai ha avuto un risvolto positivo se non per il male assoluto, essendo più malvagio anche di quelli che erano i suoi padroni, a differenza della sua controparte che rappresenta la pace interiore di un Saiyan libero oramai dalle colpe e dai pensieri negativi, avendo un cuore puro e libero da qualsiasi forma di malvagità essendo del tutto ravveduto. Qui invece c'è quello rancoroso, malevolo, sadico, arrogante e barbaro, cosa che lo ha portato a desiderare sempre il meglio per lui e nessun altro, anche a mettersi d'accordo con uno che poco prima ha maltrattato i suoi sottoposti. Ha i manierismi tipici di un tiranno e per molti aspetti ricorda Freezer, il suo ex capo di cui adesso ne ha ereditato il carattere malevolo ed ambizioso. Crede nella legge del più forte, secondo lui le persone deboli non hanno il diritto di vivere. Questa credenza porta i Kaiohshin dell'Universo 1 a pensare che lui sia dello stesso tipo di Freezer e che nel loro Universo lo avrebbero eliminato.

Similmente all'Universo 8, ha avuto solo tremende umiliazioni, avendo subito sempre dei colpi bassi da parte dei suoi avversari e, in modo quasi del tutto identico a Ginew nel corpo di Re Cold, ha perso per delle distrazioni o degli atti sleali da parte dell'avversario. Dopo essere stato resuscitato, si è sentito umiliato al punto da non mettersi più in mostra come aveva fatto prima, al punto da isolarsi e mettersi in disparte. Dopo la sua eliminazione dal Torneo, si gode gli ultimi scontri degli Ottavi di Finale senza aggiungere né commenti né pareri in merito, almeno fino all'incontro del Dr. Raichi contro Gast Carcolh, dato che in quell'occasione mostra profondo diniego nel fatto che lo Tsufuru che lo ha sconfitto stia abusando della sua forza col suo rispettivo fantasma, che tra l'altro lo riconosce come il suo rispettabile padrone, cosa che manda in collera Vegeta.

Abilità e Poteri Modifica

Vegeta è più potente di Kakaroth in questo Universo, in quanto mentre Kakaroth ha raggiunto solo lo stadio del Super Saiyan, Vegeta è stato in grado di raggiungere sia lo stadio del SSJ che quello del SSJ2. Vegeta riesce a raggiungere lo stadio del SSJ3 per la prima volta durante lo scontro con il Dr. Raichi ai Sedicesimi di Finale dopo essersi arrabbiato nel vedere tanti Saiyan superiori a lui ed essere stato ritenuto indegno da Kaiohshin il Sommo dell'Universo 9 del suo potere; tuttavia Vegeta riesce a mantenere il SSJ3 solo per pochi attimi avendo ottenuto da poco questo potere. Nel suo Universo è riuscito ad avere la meglio su Freezer dopo essersi trasformato per la prima volta in SSJ.

Sia Vegeta che Kakaroth sono riusciti a rimanere in piedi durante l'impatto tra gli attacchi di Vegeth e Broly. Quando è giunto il suo turno di combattere ai Trentaduesimi di Finale, ha superato nettamente i poteri misteriosi di Syd dell'Universo 6, che dovevano indurlo a diminuire drasticamente il suo livello di combattimento, e l'ha sopraffatta facilmente. Invece durante l'incontro con il Dr. Raichi dell'Universo 3 ai Sedicesimi di Finale inizialmente riesce a sconfiggere tutti i fantasmi evocati dallo Tsufuru venendo ferito solo dal fantasma di Tidar dell'Universo 19, tuttavia viene alla fine sconfitto a causa della durata ridotta del SSJ3.

Tra le tecniche che conosce ci sono:

  • Final Galick Cannon - Una versione potenziata del Galick Cannon sparata ad una mano.
  • Dirty Fireworks - Vegeta fa esplodere la testa del nemico semplicemente puntandogli contro due dita.
  • Super Explosive Wave - Vegeta unisce le braccia ad X di fronte al petto e poi le alza al cielo generando una violenta esplosione.
  • Kienzan - Un cerchio magico in grado di tagliare qualsiasi cosa. Può spararne anche di più in rapida successione.
Vegeta 13 SSJ
Vegeta SSJ
Vegeta 13 SSJ2
Vegeta SSJ2
Vegeta 13 SSJ3
Vegeta SSJ3
Vegeta Femmina
Vegeta versione Femmina

Storia Modifica

Passato Modifica

Dopo la distruzione del pianeta Vegeta ad opera di Freezer, Vegeta vaga per l'Universo conquistando pianeti con Nappa e Radish. Un giorno però Radish si reca sulla Terra dove recupera suo fratello Kakaroth, che ha appena finito di sterminare l'umanità, e con lui si reca su Freezer 54 dove avvisa Vegeta e Nappa, i quali decidono di raggiungerli entro un anno per conquistare Helior insieme. Tuttavia i due Saiyan decidono di anticiparli e di recarsi da soli sul Pianeta, così Vegeta, insieme a Nappa, arriva a scontro con gli Helioriani ormai terminato. Dopo aver ucciso Wigner, unico Ultra sopravvissuto, Vegeta si arrabbia con i due Saiyan per aver reso Helior non più vendibile dopo che Kakaroth in forma Oozaru ha sparato un raggio dalla bocca che, colpendo l'anello che circonda il Pianeta, ha causato la sua rovina e la morte di tutti gli abitanti.

Dopo questo evento, tutti e quattro i Saiyan partono per il pianeta Namecc dove combattono Freezer e i suoi soldati. Qui Vegeta e Kakaroth scoprono il segreto per diventare SSJ e sconfiggono l'esercito di Freezer. Col tempo e gli allenamenti Vegeta riesce a diventare anche SSJ2.

Torneo del Multiverso Modifica

Trentaduesimi di Finale Modifica

Accetta l'invito dei Varga a partecipare al Torneo insieme ai suoi compagni Saiyan. Giunto sul luogo del Torneo fa capire all'Universo 18 che lui sa trasformarsi in SSJ, che ha ucciso Freezer e che i Saiyan primitivi dell'Universo 10 non sono niente in confronto a loro. Osserva con interesse la battaglia tra Nail e Rikoom e ordina a Nappa e Radish di chiudere gli occhi quando Re Vegeta crea la luna artificiale per evitare che i due diventino Oozaru.

Dopo la vittoria di Kakaroth su Kat dell'Universo 6, interviene prima che il Saiyan la colpisca ancora per evitare la squalifica dell'intero loro Universo, subito dopo avverte Kat di pensarci bene la prossima volta prima di eccitare un maniaco quale Kakatoth.

Quando è il momento della battaglia tra Vegeth e Broly, Vegeta e Kakaroth insultano l'abbigliamento e l'aspetto della Fusion, ma quando la battaglia è in corso Vegeta deve ammettere che è Broly il vero Super Saiyan Leggendario. Quando i due contendenti lanciano i loro attacchi migliori Vegeta si vede costretto a trasformarsi in SSJ per evitare di essere sbalzato via, ma nonostante tutto, a battaglia finita, sembra non avere intenzione di rinunciare a vincere il Torneo.

Vegeta Syd

Vegeta, trasformato in una Donna, para un calcio di Syd, trasformata in un Maschio

Al momento della presentazione di Mary Sue dell'Universo 2 zittisce Kakaroth che aveva chiesto alla ragazza di diventare la sua donna. Nei Trentaduesimi di Finale combatte contro Syd dell'Universo 6: dopo che Syd viene portata sul ring da un Namecciano, Vegeta gli intima di arrendersi, ma Syd lo ipnotizza assumendo la forma di un uomo muscoloso e trasformando il Saiyan in una donna: in questo modo porta i loro poteri alla pari, anche se Syd è in vantaggio a causa del fattore psicologico e per il fatto che è la prima volta che Vegeta diventa una donna.

Tuttavia Syd sbaglia i suoi calcoli, in quanto Vegeta se ne frega di essere una donna e si dimostra migliore nel combattimento, in quanto dopo aver parato un suo calcio, la manda a terra con un pugno allo stomaco e un calcio in faccia, per poi costringerla a ridargli il suo vero aspetto e disintegrarla subito dopo con un raggio energetico, uccidendola e vincendo l'incontro.

Sedicesimi di Finale Modifica

Al termine dei Trentaduesimi di Finale i Varga organizzano una pausa di dodici ore e, durante la cena, Vegeta viene visto mangiare insieme al suo Universo. Durante la notte, Gohan dell'Universo 18 entra nella stanza dell'Universo 13 e propone loro uno scambio, anche se prima decide di sfidarli a braccio di ferro, ma davanti al rifiuto dei Saiyan va subito al sodo: in cambio del suo stesso potenziamento, Kakaroth avrebbe dovuto fare un incontro onorevole contro Pan senza sadismi e omicidi inutili. Davanti però al rifiuto del Saiyan, Gohan lo attacca, allora Nappa e Radish tentano di reagire ma vengono sbattuti via facilmente, così Vegeta decide di accettare la sua offerta.

Al termine della pausa, Vegeta ritorna nell'arena insieme al resto del suo Universo e, quando viene annunciato l'incontro tra Kakaroth e Pan dell'Universo 18, commenta ironicamente insieme a Vegeta dell'Universo 18 il suo odio per Goku/Kakaroth e, prima che inizi lo scontro, raccomanda a Kakaroth di non commettere pazzie per il patto stipulato la sera prima con Gohan e, al termine dell'incontro vinto per abbandono da Kakaroth, rimane sbalordito di come Pan abbia calmato Kakaroth dopo essersi trasformata in SSJ ed essersi arresa.

Finita la prima metà dei Sedicesimi di Finale viene organizzata una nuova Pausa Pranzo e i Saiyan dell'Universo 13 vanno da Gohan per riscuotere la parte dell'accordo sull'incontro con Pan, ma Gohan rivela loro che è Kaiohshin il Sommo dell'Universo 9 a fare i potenziamenti e che lo avrebbe fatto solo se li avrebbe ritenuti degni. Immediatamente i Saiyan si recano dall'anziano, ma lui li caccia via definendoli indegni di ottenere il suo potere. Quando Majin Bu dell'Universo 4 tenta di intrappolare tutta l'Arena con i suoi poteri Vegeta riesce a sfuggirgli trasformandosi in SSJ2. La situazione viene risolta da Gast Carcolh dell'Universo 7 che intrappola Majin Bu nella sua mano.

Vegeta Raichi

Vegeta faccia a faccia con il Dr. Raichi

Nei Sedicesimi di Finale combatte contro il Dr. Raichi dell'Universo 3: dopo aver scoperto che Raichi ha sterminato i Saiyan nel suo Universo Vegeta ammette che ha fatto bene dato che ritiene quei Saiyan dei deboli e lo Tsufuru per questo dichiara che i Saiyan sono dei mostri ed intende sterminarli tutti, subito dopo evoca i fantasmi di Freezer, Cooler e Re Cold del suo Universo. Vegeta, trasformato in SSJ2, si sbarazza del fantasma di Re Cold in un attimo e per questo sia Cooler che Freezer raggiungono la Forma di Potenziamento mentre Raichi rivela che i suoi fantasmi sono più forti degli originali e che cooperano come un team, tuttavia Vegeta contrasta facilmente il raggio combinato dei due Demoni del Freddo e con un Final Galick Cannon li disintegra. A quel punto Raichi evoca tutti i Saiyan che sono morti nel suo Universo e Vegeta rimane sorpreso di scorgere quelli di sua cugina, di Gerkin e di Re Vegeta.

Vegeta Broly

Vegeta distrugge il fantasma di Broly

Tuttavia dopo un iniziale momento in cui ha ricordato la sua infanzia Vegeta inizia ad uccidere i fantasmi Saiyan compresi quelli di sua cugina, Gerkin e Re Vegeta. Vegeta fa fuori anche i fantasmi di Nappa e Radish e pesta a morte quello di Kakaroth. Dopo aver ammazzato altri fantasmi Vegeta utilizza un enorme esplosione per annientare gli ultimi rimasti tranne lo stesso Raichi, difesosi con una barriera, e il fantasma di Broly trasformato in SSJ. Raichi spiega che quando qualcuno muore di una morte violenta la sua macchina Hatchiyack ne assorbe l'essenza e di conseguenza anche quel Broly è potente come quello dell'Universo 20, tuttavia Vegeta fa notare che nonostante la sua invulnerabilità è solo un SSJ di primo livello e lo trapassa al petto distruggendolo.

Ciononostante Raichi svela che si sta svolgendo tutto secondo i suoi piani e che Hatchiyack continua a collezionare l'odio dei morti, e per questo lo Tsufuru evoca i fantasmi di coloro che sono morti durante il Torneo: Sauzer e Butter dell'Universo 8, Tidar dell'Universo 19, Cell Jr. dell'Universo 17, Bojack, Zangya e Syd dell'Universo 6 e Pan dell'Universo 16. Mentre il fantasma di Syd pensa di trasformarlo in una ragazza, Vegeta utilizza un attacco che annienta i fantasmi di Sauzer, Butter e Syd, dopodiché evita i Fendenti Divini del fantasma di Tidar e quando quelli di Bojack e Zangya tentano di usare i Filamenti Energetici li trapassa con due raggi energetici distruggendoli. Il fantasma di Pan allora, trasformata in SSJ, lo colpisce con un pugno in faccia ed utilizza il Taiyoken, ma Vegeta chiude gli occhi e la prende per il collo svelando che ormai quel trucco lo conoscono tutti, ma un Fendente Divino improvviso del fantasma di Tidar taglia in due il fantasma di Pan e ferisce gravemente Vegeta al petto.

Vegeta sopravvive al colpo in quanto il fantasma di Pan dell'Universo 16 attutisce il colpo e, mentre lo Tsufuru mentalmente pensa che non può riutilizzare i suoi fantasmi fino a quando non si sono ricaricati una volta distrutti, Vegeta anticipa il fantasma di Tidar e lo distrugge con un Kienzan che chiama ironicamente "Fendente di Vegeta". Vegeta si convince di aver distrutto tutti i fantasmi, tuttavia quello di Cell Jr. dell'Universo 17 è ancora in vita e scatena tutta la sua forza preoccupando Vegeta, e facendo notare a Piccolo e Goku dell'Universo 18 che anche se Vegeta non fosse ferito, i due sarebbero molto vicini in potenza. Vegeta tenta di colpirlo, ma il fantasma di Cell Jr. evita il colpo e lo tempesta di pugni. Il Saiyan si sente umiliato conscio di non aver ancora dato sfogo a tutti i poteri della sua razza, così ripensando agli altri che hanno raggiunto il SSJ3 e a Kaiohshin il Sommo dell'Universo 9 che non li ha ritenuti degni del suo potere sfoga tutta la sua rabbia e diventa per la prima volta SSJ3.

Vegeta vs Raichi

Vegeta trasformato in SSJ3 distrugge la barriera di Raichi

Con questo nuovo potere Vegeta va alle spalle del fantasma di Cell Jr. e gli distrugge la testa per poi attaccare direttamente Raichi, il quale cerca di difendersi con una barriera ma il Saiyan la sfonda con un pugno mandando al tappeto lo Tsufuru. Tuttavia subito dopo ritorna normale a causa della perdita di energie dovute al SSJ3 ed alla ferita sul petto. Mentre Pan dell'Universo 18 nota che entrambi sono in difficoltà Raichi tocca la sfera da cui è caduto ed evoca il fantasma di Vegeta dell'Universo 3 che diventa subito SSJ e lo disintegra con un solo colpo energetico dando la vittoria al Dr. Raichi.

Dopo la sua morte il suo fantasma finisce sotto il controllo del Dr. Raichi dell'Universo 3. Al termine dei Sedicesimi di Finale i Varga e i Namecciani utilizzano un set di Sfere del Drago per riportare in vita le vittime del Torneo compreso Vegeta. Dopo essere stato resuscitato, Vegeta insiste di non voler tornare a casa come suggerito da Nappa e Radish, ma di voler continuare ad osservare il Torneo. Infatti il principe afferma di aver appreso il terzo livello grazie al suo spirito di osservazione, e non vede l'ora di vedere le sorprese degli altri Saiyan nel Torneo. Inoltre non vuole lasciarsi scappare la sconfitta imminente di Kakaroth per mano di un altro Vegeta.

Ottavi di Finale Modifica

Durante la pausa tra i Sedicesimi di Finale e gli Ottavi di Finale viene organizzata una cena e alla sua conclusione Vegeta si ritira nella sua stanza insieme ai suoi compagni per riposarsi. La mattina dopo deve sopportare le pazzie dell'esaltato Kakaroth, che tollera fino a un certo punto dato che poi esplode e mena il pazzoide, trasformandosi anche nel Super Saiyan di terzo livello per dare più peso alle sue parole. Dopodiché Vegeta ritorna nell'Arena insieme al resto del suo Universo.

Durante lo scontro tra Kakaroth e Vegeta dell'Universo 18 Vegeta rimane sorpreso nel vedere che Kakaroth ha di nuovo la coda, fattagli crescere durante la notte da Majin Bu dell'Universo 4, e nel vederlo trasformarsi in un Oozaru SSJ, per poi guardare ancora attonito il loro scontro. Alla fine Kakaroth viene sconfitto e ridotto male da Vegeta dell'Universo 18, così Radish lo riporta nel loro spazio e poi si offre di andare a parlare da solo con Kaiohshin il Sommo dell'Universo 9, con il consenso di Vegeta che sostiene che il Saiyan possa appianare la sua "inutilità in combattimento" con le sue capacità diplomatiche. Poi quando un Namecciano si avvicina per curare Kakaroth, Vegeta lo caccia via sostenendo di preferirlo così, anche se poi si sorprende nel vederlo riprendersi dopo poco tempo e farsi curare da un Namecciano, anche se ritiene ciò una seccatura. Durante la pausa pranzo, Vegeta mentre mangia si domanda che fine hanno fatto i suoi compagni di Universo.

Vegeta fantasma attacca Gast

Il fantasma di Vegeta trasformato in SSJ3 tenta di colpire Gast Carcolh

Mentre si scontra con Gast Carcolh dell'Universo 7, il Dr. Raichi per salvarsi evoca il fantasma di Vegeta dell'Universo 13, per la rabbia dell'originale, che colpisce il Namecciano con un calcio in faccia. Così i due si affrontano colpendosi a vicenda con dei pugni, fino a quando Vegeta tenta una doppia gomitata che Gast evita andando all'indietro e impattando contro il fantasma di Broly dell'Universo 3 trasformato in SSJ Leggendario che lo colpisce con un pugno. Il Namecciano però ne evita un'altro da parte del fantasma di Vegeta, così quest'ultimo gli spara contro una serie di Kienzan che riescono a tagliuzzarlo grazie al fatto che il fantasma di Broly lo teneva fermo. Quando però il fantasma di Vegeta ordina a quello di Broly di finirlo, quest'ultimo spara una sfera energetica contro la barriera e, quando questa esplode, si scaglia contro di essa vicino allo spazio dell'Universo 8, così il fantasma di Vegeta disintegra i resti di Gast e chiede al Dr. Raichi di ritirare il fantasma di Broly, ma lo Tsufuru preferisce attendere la fine del combattimento. Difatti, a un secondo dalla fine del countdown, Broly supera la barriera e Gast, ricompostosi, appare dietro a Raichi distruggendo prima la sua barriera e poi la sfera rappresentante Hatchiyack facendo dissolvere tutti i fantasmi, Vegeta e il Dr. Raichi compresi.

Al termine degli Ottavi di Finale Babidi dell'Universo 11 trasforma l'Arena in una sala magica e teletrasporta i partecipanti al Torneo Vegeta compreso su un pianeta disabitato e dall'aria nociva, anche se Gast Carcolh dell'Universo 7 crea una barriera dentro cui si rifugiano tutti. Quando si accorgono della capsula della navicella del mago comprendono che Babidi ha allontanano i partecipanti dal cuore puro più Vegeta dell'Universo 13 per attaccare gli spettatori con i partecipanti soggiogati al suo volere, e che gli unici dei puri a mancare all'appello lì con loro sono Goten dell'Universo 18 andato in bagno prima di tutto ciò e l'Universo 9 rimasto nel suo appartamento. A causa di ciò, tutti decidono di tentare di tornare indietro per fermare Babidi.

Curiosità Modifica

  • Questo Vegeta rappresenta ciò che Vegeta dell'Universo 18 sarebbe diventato se non avesse trovato la pace sulla Terra.
  • Vegeta dell'Universo 13 è molto più forte del Re Vegeta dell'Universo 10, ma a detta di una Minicomic prima di trasformarsi in SSJ3 doveva essere forte circa la metà di quello dell'Universo 18. In ogni caso, Vegeta dell'Universo 13 è più forte di Kakaroth dello stesso Universo.
  • Ironicamente sia lui che Kakaroth offendono l'aspetto di Vegeth, ignari che esso sia formato dalle loro controparti di un altro Universo.
  • Durante la pazzia di Majin Bu dell'Universo 4, Vegeta segue Bra dell'Universo 16 sul ring, e dopo essersi accorto che lì nessuno lo vuole seguire attacca Bu, il quale lo umila facendolo precipitare sul ring ed incollandolo sul posto.
  • Vegeta è l'unico deceduto del Torneo di cui non è stata mostrata la resurrezione dopo che sono state riportate in vita le vittime del Torneo tramite le Sfere del Drago al termine dei Sedicesimi di Finale.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.