FANDOM


Vegeta
Vegeta
Nome Vegeta
Debutto DBM Manga Pagina 16
Razza Saiyan
Famiglia
  • Re Vegeta (Padre, Deceduto)
  • Tarble (Fratello Minore)
  • Gure (Cognata)
  • Bulma (Moglie)
  • Trunks (Figlio)
  • Bra (Figlia)
  • Dr. Brief (Suocero)
  • Mrs. Brief (Suocera)
Stato Attuale Attivo


Vegeta è un Saiyan presente nell'Universo 18.

Il Personaggio Modifica

Vegeta è il più grande rivale di Goku, il marito di Bulma e il padre di Trunks e Bra.

Aspetto Modifica

L'aspetto iniziale di Vegeta è quello di un personaggio basso e tarchiato, con i capelli neri in piedi in posizione verticale a punta. Pur abbandonando le variazioni della sua armatura Saiyan, indossa ancora una tuta blu scura prendendo in prestito i guanti bianchi e gli stivali dalla sua armatura originale. Egli è un Saiyan più basso rispetto a Goku e a molti altri visti finora.

Personalità Modifica

Vegeta è diventato molto meno pretenzioso rispetto a prima, ma l'aria di vanità gli è rimasta comunque, si deduce quando sostiene che avrebbero potuto usare l'assistenza di Nail per combattere la Squadra Ginew su Namecc e quando pronostica di "togliere di mezzo" Trunks e di passare a combattere Kakaroth senza alcun problema. Secondo Babidi dell'Universo 11 non c'è più traccia di male nel suo cuore.

Nonostante questo, Vegeta rimane scioccato nel vedere Vegeth, risultato della Fusion tramite Potara tra lui e Goku, nell'Arena e si sente in soggezione quando osserva Vegeth e Broly durante la loro battaglia, confessando che loro due soli surclasserebbero il resto della concorrenza compreso se stesso. Un altro segno dello sviluppo della personalità di Vegeta è quando dichiara di aver trovato la "pace interiore" sulla Terra e quando rinuncia al suo orgoglio Saiyan per parlare male delle sue controparti deboli con disgusto, come quando insulta Re Vegeta dell'Universo 10.

Piano piano Vegeta sta mostrando la sua conoscenza dei Saiyan e dei Demoni del Freddo, assumendo gradualmente il ruolo di fornitore di informazioni. La sua consapevolezza entra in gioco anche quando è una delle quattro persone a notare che un concorrente, per la precisione Cell Jr., è stato sostituito, infatti lui, Goku e Vegeth sono le uniche tre persone a dedurre esattamente ciò che è stato fatto per apportare questa modifica.

Tuttavia, nonostante l'apparenza di guerriero duro, freddo ed orgoglioso che si ha mantenuto negli anni, in realtà è del tutto puro e libero da qualsiasi pensiero malvagio o impuro, dimostrandolo già dal fatto che ha avuto misericordia e pietà con tutti i suoi avversari, rimproverando gli incapaci come la sua controparte dell'Universo 10 e complimentandosi con i talenti sopiti come il Trunks del futuro. Inoltre ha saputo gestire una battaglia ostica con Kakaroth dell'Universo 13 con impegno, ma uscendosene comunque senza problemi a causa della guardia scoperta del Saiyan, il quale ha lasciato del tutto incustodita la coda, senza badare ad essa, e di fronte a questo Vegeta si è limitato a giudicarlo con sarcasmo e leggerezza a causa della sua imprudenza. Anche al suo tentativo di ucciderlo alla sprovvista, Vegeta si è lo stesso limitato a ferirlo senza ucciderlo e consigliandogli di prendere l'esempio dalla sua controparte dell'Universo 18 e da sua nipote. In questa occasione riconosce il rivale per la prima volta come Son Goku, segno dell'accettazione in grande parte del nomignolo Terrestre che si è fatto e quindi della sua natura, che ha compreso ed accettato a sua volta.

Abilità e Poteri Modifica

Vegeta è potenzialmente uno dei 4 guerrieri più forti dell'Universo 18. Il suo livello di forza effettivo negli ultimi 10 anni dalla fine di DBZ è sconosciuto perché non ha ancora mostrato tutta la sua reale potenza, ma ha già mostrato di poter ridurre il re di tutti i Saiyan dell'Universo 10 ad un buffone inconscio, anche dopo che si è trasformato in Oozaru, di poter sconfiggere suo figlio Trunks dell'Universo 12 e di poter battere Kakaroth dell'Universo 13 con difficoltà quando è trasformato in Oozaru SSJ.

Era preoccupato per la battaglia tra Broly e Vegeth, come molti altri, ed è stato uno dei pochi a non essere attratto dal campo gravitazionale di Vegeth quando questi ha mostrato la sua reale potenza. È in grado di utilizzare tutte le trasformazioni in Super Saiyan fino al secondo livello, più una misteriosa trasformazione che conosce solo lui e che ha ideato in questi 9 anni, ed è in grado di sfruttare le sue tecniche più famose come il Galick Gun, il Big Bang Attack ed il Final Flash.

Vegeta 18 SSJ
Vegeta SSJ
Vegeta SSJ2
Vegeta SSJ2

Storia Modifica

Passato Modifica

Sopravvissuto alla distruzione del suo Pianeta natale, Vegeta inizia a saccheggiare l'Universo insieme a Nappa e Radish per conto di Freezer, fino a quando viene sconfitto sulla Terra da Goku e decide di partire per Namecc in modo da anticipare Freezer e recuperare le Sfere del Drago.

Vegeta vs Dore

Vegeta colpisce Dore con un pugno

Alla fine della battaglia Vegeta si stabilisce sulla Terra dove, durante gli allenamenti in vista dell'imminente arrivo degli Androidi, lui e gli altri Guerrieri Z vengono attaccati da Cooler, desideroso di vendicare il fratello ed il padre uccisi. Vegeta si scontra con Dore riuscendo ad eliminarlo facilmente, e poi assiste al combattimento tra Goku e Cooler dove alla fine riesce a trionfare il Saiyan per il dispiacere di Vegeta. Tre anni più tardi Vegeta diventa per la prima volta SSJ e combatte sia contro gli Androidi che contro Cell.

Durante i dieci giorni di attesa per il Cell Game, i Guerrieri Z vengono raggiunti da un Saiyan di nome Paragas che chiede loro aiuto per sconfiggere il Super Saiyan Leggendario, attirandoli in questo modo sul pianeta Neo Vegeta. Essa però si rivela essere una trappola ed i Guerrieri Z finiscono per scontrarsi contro Broly, il Super Saiyan Leggendario che ha ucciso suo padre. Dapprima spaventato, Vegeta alla fine si unisce alla battaglia e, non vedendo altre soluzioni, decide di donare la sua energia alla Genkidama di Goku grazie alla quale il Saiyan riesce a sconfiggere il nemico.

Vegeta vs Broly

Vegeta combatte contro Broly

Dopo questo evento Vegeta partecipa alle lotte contro Cell e la Banda di Bojack e, sette anni dopo, Broly si reca sulla Terra in cerca di vendetta. Dopo che il Saiyan ha sconfitto facilmente sia Goten che Trunks ed i bambini sono stati portati via da Crilin e C-18, Vegeta interviene insieme agli altri Guerrieri Z cominciando a combattere contro Broly, il quale però diventa sempre più forte. A causa di questo, Piccolo escogita il piano secondo il quale lui avrebbe distratto il nemico mentre Vegeta e Gohan caricavano i loro colpi migliori per spedire Broly contro il Sole. Il piano alla fine ha successo anche grazie al provvidenziale aiuto di Goku e così Broly viene scagliato contro il Sole dove muore bruciato vivo.

Dopo questo evento, Vegeta combatte prima contro Majin Bu, scontro durante il quale si unisce a Goku tramite Potara per formare Vegeth prima che la Fusion si sciolga nel corpo di Majin Bu per volere dei Kaiohshin, e poi contro Hildegarn, ed alla sconfitta di entrambi la pace ritorna definitivamente nell'Universo. A seguito della decisione di Goku di partire con Ub, la reincarnazione di Majin Bu, per poterlo allenare e fare di lui un degno avversario, Vegeta decide di continuare i suoi allenamenti e, durante una diatriba con Gohan, rivela che lui considera il SSJ3 una trasformazione inutile in quanto disperde troppa energia e che intende mostrare qualcosa di nuovo.

Torneo del Multiverso Modifica

Trentaduesimi di Finale Modifica

Vegeta accetta l'invito dei Varga a partecipare al Torneo per poter mostrare a Goku una bella sorpresa sulla sua forza. Arrivato nell'Arena insieme a molti dei Guerrieri Z nota subito l'Universo 10 e quando i Varga trasportano Broly nell'Arena. Osserva con interesse lo scontro tra Nappa dell'Universo 13 e Cargot dell'Universo 10 e, dopo la vittoria di Goku contro Mahissu dell'Universo 10, va a parlare con l'Universo 13 su cosa è successo nei loro Universi.

Rimane stupito quando scopre che nell'Universo 16 è presente Vegeth. Rimprovera poi Ub quando torna senza un braccio dallo scontro con Tidar dell'Universo 19, dicendogli che si è distratto troppo, e si lamenta del fatto che Nail non è venuto ad aiutarli contro la Squadra Ginew, a suo tempo, su Namecc.

Vegeta Re Vegeta

Vegeta umilia Re Vegeta

Nei Trentaduesimi di Finale combatte contro Re Vegeta dell'Universo 10: il Saiyan Primitivo, riconoscendolo come il padre del ragazzo che lo aveva offeso, si lancia contro Vegeta, ma viene mandato a terra in due secondi e il Saiyan lo schernisce dicendo che lui non è altro che un fantasma di ciò che sarebbe diventato se fosse rimasto su quel patetico pianeta che porta il suo nome. Re Vegeta non prende bene quelle parole e decide di creare una luna artificiale e diventare Oozaru, data la potenza del nemico. Il tentativo è inutile perchè Vegeta lo colpisce prima con un calcio in pieno petto e poi con un raggio energetoco col quale lo spedisce contro la luna artificiale, distruggendola e mandando K.O. Re Vegeta, che quindi viene sconfitto. Vegeta è così proclamato vincitore del match.

Tenta di incitare la figlia ad allenarsi, ma Bra gli fa capire che non ha intenzione di diventare una combattente; al momento della sfida tra Vegeth e Broly spiega a tutti le terribili conseguenze che potrebbe portare tale battaglia nell'Arena e a scontro finito sostiene che Vegeth è più forte di quanto avesse calcolato. Quando l'Universo 16 torna nell'arena dopo lo scontro con Majin Bu dell'Universo 4, fa capire di essersi accorto di cosa stavano facendo nello spazio. Rimane anche incantato da Mary Sue e si incavolerà quando verrà sconfitta da Arale Norimaki.

Rimane disgustato durante lo scontro tra Gotenks e Gotenks perché sostiene che i due sono così ridicoli che non si meritano il SSJ3 e prende in giro l'Universo 19 dopo che Xeniloum ha perso contro Majin Bu dell'Universo 4, visto che le loro nuove armi non hanno cambiato niente. Mentre si lamenta della lentezza del Torneo, non rimane sorpreso quando Tenshinhan distrugge un pianeta durante lo scontro con Sun Wukong.

Al termine dell'incontro tra Vegeta dell'Universo 13 e Syd dell'Universo 6, Trunks prende in giro il padre dicendo che sarebbe stato una madre perfetta dato che durante l'incontro Syd aveva trasformato l'altro Vegeta in una donna. Poi, durante lo scontro tra Gast Carcolh dell'Universo 7 e Cell Jr. dell'Universo 17, capisce che il Cell del Torneo è molto più potente di quello da loro sconfitto, essendo la forza del piccolo che ha creato superiore addirittura a quella del Cell che avevano conosciuto.

Sedicesimi di Finale Modifica

Al termine dei Trentaduesimi di Finale i Varga organizzano una pausa di dodici ore e, durante la cena, Vegeta viene visto mangiare insieme all'Universo 16 e all'Universo 12; poi, durante la notte, va a dormire in una enorme stanza insieme al suo Universo, anche se Vegeta non è molto contento di dividere la stanza con loro. La mattina dopo il torneo riprende e Vegeta ritorna nell'arena insieme al suo Universo.

Vegeta Trunks

Vegeta schiva un attacco di Trunks

Nei Sedicesimi di Finale affronta Trunks dell'Universo 12: il ragazzo comincia subito togliendosi la spada prima dell'incontro, ma il padre gli dice di tenerla comunque perché tanto non si è allenato quanto lui, cosa confermata da Trunks che rivela di non conoscere il SSJ2 mentre Vegeta si trasforma in tale stadio appena entrambi salgono sul ring; il padre attacca subito con un pugno, ma il figlio lo para facilmente trasformandosi in SSJ Dai San Dankai dimostrando di aver trovato il modo di trasformarsi velocemente, infatti, cambiando continuamente stadio di SSJ, attacca il padre con dei fendenti e lo colpisce con un raggio energetico, Vegeta però ne esce con solo qualche ferita e, dopo aver evitato un fendente avversario, tenta un doppio calcio, Trunks lo evita e, gonfiandosi, lo colpisce con un pugno e con un calcio spazzandolo in aria, ma il padre, dopo aver evitato un fendente del figlio, capisce la sua strategia e decide di fare sul serio.

Dopo che Trunks ha tentato inutilmente di colpire il padre con un fendente, entrambi sparano due raggi energetici, Vegeta utilizza il Galick Cannon e Trunks il Burning Attack, che si scontrano a mezz'aria ed esplodono scaraventando entrambi via, dopodiché Vegeta schiva l'ennesimo pugno del figlio e, capito che quel Trunks avrebbe potuto battere anche Perfect Cell, manda a segno una ginocchiata in pancia nonostante il Saiyan abbia usato il Dai San Dankai per proteggersi riuscendo così a stenderlo per trenta secondi vincendo l'incontro.

Dopo essersi complimentato con lui, Vegeta porta il figlio svenuto nel suo spazio, commenta sarcasticamente l'odio per Goku/Kakaroth insieme a Vegeta dell'Universo 13 e, tornato nello spazio dell'Universo 18, convince Pan a combattere contro Kakaroth definendola una fannullona per il suo atteggiamento: alla fine Pan decide di ritirarsi dopo essersi trasformata per la prima volta in SSJ contro Kakaroth dell'Universo 13.

Durante l'incontro tra Cell dell'Universo 17 e Bojack dell'Universo 6, nota insieme a Goku l'incremento di potenza che l'Androide ha avuto col passare del tempo. Finita la prima metà dei Sedicesimi di Finale viene organizzata una Pausa Pranzo e Vegeta e Goku entrano subito in competizione con il cibo. Dopo che Vegeth scompare nel nulla durante il suo incontro con XXI dell'Universo 5 e quest'ultimo viene proclamato vincitore Vegeta rimane scioccato. Osserva poi l'incontro tra Bra dell'Universo 16 ed Eleim dell'Universo 19.

Universo 18 Majin Bu

L'Universo 18 si difende da Majin Bu

Quando Majin Bu dell'Universo 4 tenta di intrappolare tutta l'arena con i suoi poteri Goku e gli altri combattenti dell'Universo 18 proteggono gli altri membri dell'Universo con una barriera, anche se Goku fa notare a Vegeta che non resisterebbero per molto e che dovrebbero usare la loro potenza massima, però Vegeta non intende usare il suo massimo potenziale prima della battaglia con Goku. La situazione viene risolta da Gast Carcolh dell'Universo 7 che intrappola Majin Bu nella sua mano e Vegeta rimane sorpreso dal fatto che il Grande Kaiohshin dell'Universo 1 può copiare la tecnica con cui ha fermato Majin Bu.

Durante l'incontro tra Bardak dell'Universo 3 e Re Cold dell'Universo 8 Vegeta lo avvisa che Bardak è suo padre e Goku allora afferma che effettivamente assomiglia a Radish lasciando sorpreso Vegeta. Durante lo scontro tra Vegeta dell'Universo 13 e il Dr. Raichi dell'Universo 3 Vegeta ammette di voler essere al posto della sua controparte che sta massacrando il fantasma di Kakaroth evocato dallo Tsufuru e poi rimane sorpreso nel vedere il fantasma di Broly sopravvivere all'esplosione effettuata da Vegeta. Poco dopo osserva Vegeta, diventato per la prima volta SSJ3, riuscire a sfondare la barriera del Dr. Raichi e subito dopo tornare normale a causa della perdita di energie.

Al termine dei Sedicesimi di Finale Vegeta osserva i Varga e i Namecciani utilizzare un set di Sfere del Drago per riportare in vita le vittime del Torneo.

Ottavi di Finale Modifica

Durante la pausa tra i Sedicesimi di Finale e gli Ottavi di Finale viene organizzata una cena e, una volta conclusa, Vegeta e il resto dell'Universo 18 si recano nelle proprie stanze per riposarsi durante la notte. Tuttavia durante la notte un pezzo di Majin Bu dell'Universo 4, sopravvissuto all'attacco di Gast Carcolh dell'Universo 7, si trasforma in una testa del Majin e, entrato nella stanza dell'Universo 18, aiuta coloro che sono ancora in gara tranne Vegeta e Goku a loro insaputa.

La mattina successiva Vegeta ritorna nell'Arena insieme al suo Universo ed osserva il cambio di ring effettuato dai Varga, per poi dire che lo scontro tra Goku e Freezer dell'Universo 8 sarebbe durato due secondi. Dopo che Ub sconfigge Majin Bu dell'Universo 11 per countdown Vegeta lo raggiunge insieme al resto del suo Universo mentre ritorna nel suo spazio.

Vegeta vs Kakaroth

Vegeta para un pugno di Kakaroth

Negli Ottavi di Finale affronta Kakaroth dell'Universo 13: mentre Kakaroth, con indosso la divisa di Radish del suo Universo, ammette che sarebbe stato un piacere per lui massacrarlo, Vegeta sostiene che per lui Kakaroth è solamente un ombra. A quel punto Kakaroth dichiara che l'ha ormai superato e mostra la coda fattagli crescere di nascosto da Majin Bu dell'Universo 4 durante la notte per poi sfruttare le Lampade Blutz per diventare Oozaru e poi SSJ trasformandosi in una scimmia dorata. Vedendolo Vegeta pensa che potrebbe essere una sfida interessante e diventa SSJ2 parando un pugno dell'avversario con una mano, dopodiché si sposta dalla traiettoria del pugno e utilizza un Big Bang Attack, ma Kakaroth lo anticipa spostandosi vicino a lui e sparando una sfera di energia dall'indice sinistro, ne segue un esplosione in cui Vegeta viene scaraventato al suolo ferito e poi schiacciato da una doppia gomitata di Kakaroth, che sicuro della vittoria sostiene di voler far fuori anche il Vegeta del suo Universo.

Però Vegeta, dandogli dell'impedito, gli passa sotto i piedi ferito sulla fronte e prendendolo per la coda lo sbatte due volte contro il pavimento, per poi strappargli accidentalmente la coda. Appena Kakaroth torna normale sempre in versione SSJ Vegeta lo definisce poco resistente mentre l'avversario se la prende per le sue battute e tenta di colpirlo a tradimento con un Kienzan, tuttavia lo schiva e Vegeta, dopo averlo definito miserabile, lo trapassa al petto con il braccio destro sostenendo che dovrebbe prendere esempio sia da Pan che da Goku del suo Universo e sconfiggendolo vincendo l'incontro.

Durante lo scontro tra Cell dell'Universo 17 e Tapion dell'Universo 3, Vegeta osserva l'Androide diventare alto tanto quanto Hildegarn e Videl si allontana, venendo braccata da quattro spettatori controllati da Babidi dell'Universo 11 che vogliono prenderla come ostaggio. Tuttavia Vegeta ed altri membri dell'Universo 18 avvertono il pericolo e così Gohan decide di precipitarsi, ma Vegeta lo blocca facendo andare Pan affinché cresca. Successivamente quando Cell aspira dentro di sé Hildegarn Goku domanda a Vegeta se esploderà, ma lui lo nega, anche se effettivamente il golem fa esplodere il Cyborg dall'interno. Alla fine il Cyborg riporta la vittoria e nei Quarti di Finale Vegeta combatterà contro Cell dell'Universo 17.

Al momento dell'incontro tra Gotenks e Majin Bu dell'Universo 4, Vegeta si rammarica nel vedere che la Fusion in versione SSJ3 è più forte sia di lui che di Goku; Vegeta rimane poi sorpreso nel vedere la capacità della Fusion di ritornare anche senza aspettare un'ora. Durante la pausa pranzo, Vegeta mangia insieme al suo Universo e poi, mentre si svolge l'incontro tra Bra dell'Universo 16 e Re Cold dell'Universo 8, si stupisce nel vedere la ragazza tagliare uno Tsuibi Kienzan del nemico con lo Spirit Sword.

File:Partecipanti intrappolati.png

Mentre si svolge l'incontro tra Gast Carcolh dell'Universo 7 e il Dr. Raichi dell'Universo 3, Vegeta rimane scioccato nel vedere lo Tsufuru adoperare il fantasma di Broly dell'Universo 3 trasformato in SSJ Leggendario. Quando il Namecciano distrugge la sfera rappresentante Hatchiyack facendo sparire tutti i fantasmi il Dr. Raichi compreso, Hatchiyack assume una forma umanoide ed emana un potente urlo carico di odio che scuote coloro che si trovano nell'arena Vegeta compreso, il quale rivela che se Gast non l'avesse sistemato ci avrebbe pensato lui; difatti alla fine il Namecciano riesce a sconfiggere e ad uccidere il nemico.

Al termine degli Ottavi di Finale Babidi dell'Universo 11 trasforma l'Arena in una sala magica e teletrasporta i partecipanti al Torneo Vegeta compreso su un pianeta disabitato e dall'aria nociva, anche se Gast Carcolh dell'Universo 7 crea una barriera dentro cui si rifugiano tutti. Vegeta è il primo a far notare a tutti che al centro della zona dove si trovano c'è la capsula dell'astronave del mago, così comprendono che Babidi ha allontanano i partecipanti dal cuore puro più Vegeta dell'Universo 13 per attaccare gli spettatori con i partecipanti soggiogati al suo volere, e che gli unici dei puri a mancare all'appello lì con loro sono Goten dell'Universo 18 andato in bagno prima di tutto ciò e l'Universo 9 rimasto nel suo appartamento. A causa di ciò, tutti decidono di tentare di tornare indietro per fermare Babidi.

CuriositàModifica

  • Questo Vegeta è lo stesso che compare nel manga e anime "Dragon Ball".
  • Secondo una visione di Bardak dell'Universo 3, Vegeth ad un certo punto tenterà di uccidere tutti e Bra dirà a Goku e Vegeta che loro due non possono battere suo padre. Secondo un altra visione Piccolo dirà a Bra e Vegeta che la loro vita dipende dal suo volere.
  • Questo Vegeta dovrebbe essere il più forte di tutti gli Universi, a detta di Salagir.
  • Non si sa ancora quale sia la sorpresa sulla forza di Vegeta, alcuni sospettano del SSJ3, altri del SSJ God, ma potrebbe trattarsi di altro dato che lo stesso Vegeta ha detto che queste trasformazioni consumano troppe energie e sono limitate.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.