FANDOM


Vegeta
Vegeta 3
Nome Vegeta
Debutto DBM Manga Pagina 945
Razza Saiyan
Famiglia
  • Re Vegeta (Padre, Deceduto)
Stato Attuale Deceduto


Vegeta è un Saiyan presente nell'Universo 3.

Il Personaggio Modifica

Il Vegeta di questo Universo è identico a quello dell'Universo 18, con l'unica differenza che invece che indossare una Battle Suit tipica del popolo Saiyan degli altri Universi ne indossa una simile a quella di Bardak, cioè nera e senza grandi spalliere e con un mantello.

Estremamente arrogante e sicuro di sé, questo Vegeta a differenza degli altri Universi ha perso il titolo di Principe dei Saiyan dopo che suo padre Re Vegeta è stato spodestato dal trono da Bardak. Questo Vegeta è in grado di diventare SSJ, anche se è sconosciuto se ha appreso questa abilità prima di morire o dopo essere diventato un fantasma del Dr. Raichi. Da bambino venne chiamato Vegeta Jr. per differenziarlo dal vecchio Re suo padre.

A differenza degli altri Vegeta il suo rivale eletto non è Goku/Kakaroth, ma Broly, e si allena duramente già da adolescente soltanto per batterlo e conquistarsi il trono, riuscendo a trasformarsi già da giovane.

Vegeta 3 SSJ
Vegeta SSJ

Storia Modifica

Passato Modifica

Vegeta è il figlio del sovrano dei Saiyan Re Vegeta e quando gli esponenti della sua razza si ribellano a Freezer e lo uccidono sia Vegeta che Nappa non sono presenti in quanto si trovano sul pianeta Freezer 68 per allenarsi. Durante la sua assenza perde il titolo di Principe dei Saiyan in quanto Bardak, prima di organizzare la ribellione contro Freezer, spodesta Re Vegeta diventando sovrano dei Saiyan.

1462 it

Vegeta annuncia il suo obiettivo di diventare Re

Alcuni mesi dopo Vegeta e Nappa attaccano Freezer 44, non si sa se per ordini dall'alto o di loro spontanea volontà, causando ingenti danni e morti. Quando Nappa per abitudine lo chiama principe, Vegeta lo corregge subito, affermando che il suo patetico padre ormai non è più nessuno. Ma il bambino non sembra soffrirne, infatti annuncia subito di aspirare a diventare re.

Due anni dopo Bardak decide di abdicare e organizza un torneo per la successione al trono, cosi Vegeta coglie l'occasione e si presenta come concorrente più giovane. Arriva fino in semifinale dove sconfigge l'élite Paprika fuori dal ring, dato che il duello tra Hanasia e Gerkin stava durando troppo per lui. Avendo avuto dei testimoni, incluso il suo mentore Nappa, Hanasia accetta il duello e i due iniziano a combattere. All'inizio sembra che il ragazzino se la cavi bene, ma dopo un po' il bambino viene travolto dalla furia di Hanasia e finisce a terra. Ma ancora si rifiuta di arrendersi, ribadendo le sue ambizioni, cosi la guerriera d'élite gli fa perdere i sensi con una manata al collo, aggiudicandosi la vittoria.

Passano gli anni e Vegeta inizia a lavorare nell'armata Saiyan conquistando pianeti e allenandosi assiduamente per superare Broly, il suo rivale. Una di queste missioni consiste nella conquista di Namecc insieme a altri Saiyan come Radish, Gine e Dees. La missione risulta più interessante del previsto per la forza dei abitanti, ma Vegeta riesce ad uccidere il guerriero più forte che ha a sua volta ucciso Dees e Gine, dimostrando una forza incredibile.

1490

Vegeta si trasforma per la prima volta in SSJ

Anni dopo Vegeta viene a conoscenza dell'uccisione di Cooler e Re Cold per mano di Broly, che dimostra una strana trasformazione battezzata Super Saiyan Leggendario. Rosicando dall'invidia, Vegeta inizia ad allenarsi, finché si sente abbastanza forte da poter sfidare Hanasia per il trono. Purtroppo il duello non avviene, in quanto il ritorno inaspettato di Broly, ormai adulto, lo precede. Vegeta incredulo assiste alla morte inaspettata della regina e ne rimane profondamente scosso per un senso di inferiorità. Da lì in poi Vegeta si sottopone ad allenamenti atroci e studia il nuovo Re e le sue peculiarità con estrema invidia trasformata poi in rabbia. E, dopo qualche anno, finalmente riesce a sfondare il muro della trasformazione in Super Saiyan.

Subito dopo la sua trasformazione viene avvicinato da Bardak, che afferma di aver aspettato quel momento da vent'anni, informazione che fa arrabbiare Vegeta. L'ex-Re rimane calmo e spiega che parla del futuro solo se vuole cambiarlo, cosi come in quel momento: Broly impazzirà e Vegeta deve eliminarlo. Ma il ragazzo rimane scettico sulla sincerità dell'aiuto, così Bardak spiega che ha visto innumerevoli scontri tra lui e Broly, e che non lo sconfiggerà mai. Se vuole vincere deve lasciar da parte l'orgoglio e seguire un suo piano che non gli sarebbe piaciuto.

Al suo ritorno, Vegeta durante un banchetto reale si presenta davanti a Broly e lo sfida per il trono, ma soltanto dopo essersi trasformato in Super Saiyan il re lo prende sul serio e vorrebbe combattere subito. Seguendo il piano di Bardak l'ex Re Vegeta si offre di trovare un luogo di battaglia lontano per la sfida al trono, così Vegeta e Broly si mettono in viaggio verso una lontana stazione spaziale Helioriana. All'avvertimento di un soldato sulla pericolosità del luogo Vegeta lo zittisce subito, affermando che è pericoloso perché ci sono loro, per poi procedere all'eliminazione dell'equipaggio insieme a Broly. Terminato questo preludio i due si trasformano in Super Saiyan e iniziano il duello, dove Vegeta riesce a sfruttare la sua tecnica e la sua esperienza mettendo il Re in seria difficoltà, sentendosi abbastanza forte da voler lasciare da parte il piano. Per un momento sembra che Vegeta abbia vinto, ma quando Broly si trasforma in Super Saiyan Leggendario la situazione si ribalta e Vegeta inizia ad incassare colpi pesantissimi...

Essendo Bardak l'unico Saiyan sopravvissuto nel suo Universo, si può supporre che Vegeta sia stato ucciso dal Dr. Raichi. Dopo la sua morte il suo fantasma finisce sotto il controllo del Dr. Raichi.

Torneo del Multiverso Modifica

Sedicesimi di Finale Modifica

Vegeta uccide Vegeta

Il fantasma di Vegeta uccide Vegeta dell'Universo 13

Durante i Sedicesimi di Finale il Dr. Raichi evoca il fantasma di Vegeta per combattere il Vegeta dell'Universo 13 quando quest’ultimo ha ormai perso tutte le sue forze a causa del SSJ3.

Dopo aver dichiarato di voler concludere l'incontro il fantasma di Vegeta diventa SSJ e con un solo colpo energetico disintegra la sua controparte dell'Universo 13 consegnando la vittoria al Dr. Raichi, per poi sparire nel nulla.

Curiosità Modifica

  • Questo Vegeta è identico a quello dell'Universo 18 prima che Bardak ascoltasse Toolo.
  • Dagli abiti regali sembra che Vegeta possa essere diventato Re dei Saiyan, ma non si sa quando.
  • Questo Vegeta é il più giovane di tutti quelli noti ad essersi trasformato in Super Saiyan, avendo all'incirca 25 anni.