FANDOM


Yamcha
Yamcha
Nome Yamcha
Debutto DBM Manga Pagina 141
Razza Cyborg
Famiglia
  • Dr. Gelo (Creatore, Deceduto)
  • Bulma (Moglie)
  • Trunks (Figlio)
  • Bra (Figlia)
  • Videl (Nuora)
  • Mr. Brief (Suocero)
  • Mrs. Brief (Suocera)
  • Figlio di Trunks e Videl (Nipote)
Stato Attuale Attivo


Yamcha, conosciuto anche come C-17, è un Cyborg presente nell'Universo 9.

Il Personaggio Modifica

Aspetto Modifica

Yamcha è un Androide dall'aspetto umano con indosso una divisa da combattimento arancione e con dei lunghi capelli neri. Egli è un maestro di arti marziali ed è stato poi trasformato nell'Androide chiamato C-17, non si sa come è successo, ma, in base al suo nome, è possibile che egli sia stato ri-creato dal Dr. Gelo in qualche modo al posto dell'originale.

Personalità Modifica

A differenza di Crilin e Tenshinhan, lui non invecchia e prova una compassione più profonda verso gli Androidi e la loro tecnologia. A causa dell'uso eccessivo del Ki, C-17 e C-18 dell'Universo 14 non saranno più in grado di muoversi entro 10 anni e Yamcha vuole aiutarli per evitare che ciò succeda.

Abilità e Poteri Modifica

Questo Yamcha è molto più potente di quello dell'Universo 18. Proprio come gli Androidi dell'Universo 14, ha il potenziale per sconfiggere un Super Saiyan almeno apparentemente. È stato addestrato da Son Gohan e, a differenza degli Androidi dell'Universo 14, il suo corpo artificiale è stato aggiornato completamente.

Storia Modifica

Passato Modifica

Non si conosce molto su questo Yamcha, se non che è stato trasformato in Cyborg, il modello C-17 per la precisione, in circostanze tuttora ignote, che è sposato con Bulma e ha come figli Trunks e Bra e che durante le sue avventure con Crilin, Tenshinhan e probabilmente anche Trunks e Videl ha affrontato i Saiyan, i Demoni, l'Impero di Cooler, i Cyborg e Babidi.

Torneo del Multiverso Modifica

Trentaduesimi di Finale Modifica

Yamcha insieme ai suoi amici e alla sua famiglia accetta l'invito dei Varga a partecipare al Torneo. Compare brevemente quando viene annunciato il Match di Crilin contro Sauzer dell'Universo 8 e dopo la battaglia tra Vegeth e Broly quando decide di non arrendersi e continuare il Torneo fino alla fine.

Yamcha C-18

Yamcha schiaccia al suolo C-18

Nei Trentaduesimi di Finale combatte contro C-18 dell'Universo 14: all'inizio il Terrestre tenta di provarci con la Cyborg, ma C-18 reagisce subito con un raggio energetico e con un pugno entrambi schivati dall'avversario che capisce subito di avere un umano meccanizzato come avversario e tenta di convincerla a farsi aiutare, ma la Cyborg rifiuta categoricamente e comincia a sparare una serie di raggi, che vengono però evitati tutti da Yamcha che gli rivela di essere un Cyborg proprio come lei, che un tempo si chiamava C-17 e che a differenza sua è un vero combattente.

C-18 però non ci crede e comincia ad attaccarlo con una serie di pugni tutti evitati da Yamcha che le blocca l'ennesimo pugno, stringendoglielo, mettendola in ginocchio e rivelandole che l'energia eterna non esiste: ogni Cyborg possiede una certa quantità di energia, più passa il tempo più l'energia si esaurisce e il Cyborg si indebolisce, senza neanche rendersene conto. Senza una revisione ogni tanto tra 10 anni C-18 non sarà più in grado neanche di camminare, dato che la sua energia sarà esaurita, queste parole inoltre scuotono dentro C-17 dell'Universo 14. Alla fine Yamcha fa una presa di judo a C-18 mettendola a terra e cercando ancora di convincerla a farsi aiutare, ma davanti alla testardaggine dell'avversaria decide di ritirarsi spontaneamente dal match a 2 secondi dalla sua vittoria.

Prima di andarsene Yamcha invita C-18 a divertirsi durante il Torneo e di venire nella parte del suo Universo quando vorrà: la sua azione e queste parole scuotono interiormente C-18. Tornato nel suo Universo Yamcha dice ai suoi due compagni che ha preferito non essere umiliato durante il Torneo, ritirandosi prima, e così facendo provare anche a salvare i due Cyborg dell'Universo 14. Successivamente osserva con interesse lo scontro tra Videl e Re Cold dell'Universo 8 e si presenta a Kaiohshin il Sommo a battaglia terminata.

Sedicesimi di Finale Modifica

Al termine dei Trentaduesimi di Finale i Varga organizzano una pausa di dodici ore e, durante la cena, Yamcha viene visto mangiare insieme al suo Universo. La mattina dopo il torneo riprende e Yamcha ritorna nell'arena insieme al suo Universo, poi, quando C-17 viene sconfitto da Goku dell'Universo 18, richiede a C-18 se è sicura di non volere il suo aiuto. Durante l'incontro tra Kakaroth dell'Universo 13 e Pan dell'Universo 18, rimane perplesso dalla malvagità del Saiyan.

Durante lo scontro tra Crilin e Tapion dell'Universo 3 Yamcha prende in giro Crilin pensando che in un occasione abbia mancato Hildegarn a causa dell'età. Finità la prima metà dei Sedicesimi di Finale viene organizzata una Pausa Pranzo e, al suo termine, Yamcha e Tenshinhan rimangono sorpresi di vedere Kaiohshin il Sommo spaventato nel sapere che XXI è nell'arena, anche se poi l'anziano scopre che quello dell'Universo 5 non è l'XXI che conosceva.

Prima dell'incontro tra C-18 dell'Universo 14 e Arale dell'Universo 2 Crilin chiede a Yamcha se ci sono novità con l'Androide, ma Yamcha gli dice che non ci sono miglioramenti e gli dice che probabilmente anche lui si prenderebbe una cotta per lei, subito dopo ribatte alle parole di Tenshinhan quando questi dice che Arale potrebbe cambiare C-18 ed invece quest'ultima si dimostra minacciosa nei suoi confronti.

Quando Majin Bu dell'Universo 4 tenta di intrappolare tutta l'arena con i suoi poteri Yamcha viene intrappolato insieme alla maggior parte dei membri del suo Universo; la situazione viene risolta da Gast Carcolh dell'Universo 7 che intrappola Majin Bu nella sua mano. Al termine dell'incontro tra Gast Carcolh dell'Universo 7 e il Grande Re Demone Piccolo dell'Universo 3 Yamcha, sentendo ciò che il primo ha detto al secondo, prende appunti affinché possa tornargli utile con i Cyborg dell'Universo 14.

Ottavi di Finale Modifica

Durante la pausa tra i Sedicesimi di Finale e gli Ottavi di Finale i Varga e i Namecciani utilizzano un set di Sfere del Drago per riportare in vita le vittime del Torneo, dopodiché viene organizzata una cena e, alla sua conclusione, Yamcha si reca nella sua stanza per riposare. La mattina successiva Yamcha si alza per primo per prendere il posto del Varga che serve l'Universo 14 per intrufolarsi nelle stanze dei due Cyborg. Nuovamente cerca di convertirli, raccontando a loro di essere un padre e che in altri Universi C-18 è madre di una figlia. Non vorrebbero sperimentare la gioia di essere un genitore? Purtroppo C-17 la prende male e lo attacca; in occasione di una schermaglia il guerriero si accorge che C-18 è stata riparata, suo fratello invece no. Rendendosene conto la ragazza bionica attacca Yamcha, ma con lo stesso risultato del loro duello. Un oretta dopo Yamcha ritorna nell'Arena insieme al suo Universo e si lamenta con lei, ma l'Androide gli dice di lasciarla in pace.

Yamcha recupera C-18

Yamcha recupera C-18 disattivata

Dopo l'incontro tra Vegeta dell'Universo 18 e Kakaroth dell'Universo 13, Yamcha assiste Kaiohshin il Sommo nella stanza dell'Universo 9 mentre parla con Radish dell'Universo 13 che gli propone di concedere solo a lui il suo potere in cambio della liberazione dell'Universo 13. Però Yamcha si allontana per poter vedere lo scontro di C-18 dell'Universo 14, avvisando l'Androide di attaccare il suo avversario, XXI dell'Universo 5, subito dopo aver toccato il ring, anche se la donna lo respinge. Yamcha poi rimane attonito quando C-18, partita all'attacco di XXI, si blocca a mezz'aria crollando a terra con gli occhi spenti.

All'annuncio della vittoria dell'anziano C-17 si prepara a lanciarsi contro di lui, ma Yamcha lo blocca sostenendo che ha seguito le regole anche se ha usato un telecomando per disattivare la donna, dopodiché si offre di andare a recuperarla lui dato che il Cyborg non è ancora stato riparato. Mentre riprende C-18 dell'Universo 14 ancora disattivata, Yamcha osserva XXI dell'Universo 5 ritornare nella sua stanza e sostiene che quel tipo non gli piace per niente.

Curiosità Modifica

  • Yamcha di questo Universo è molto diverso e molto più forte rispetto a quello dell'Universo 18 in quanto è stato trasformato in un Cyborg, anche se non si sa in quale circostanza.
  • Nonostante il Yamcha dell'Universo 9 sia molto più forte di quello della serie originale, non riesce mai a vincere il primo round dei vari tornei da lui affrontati, proprio come la sua controparte dell'Universo 18, a detta del suo stesso compagno Tenshinhan.
  • Nel romanzo è stato confermato che Yamcha e Crilin si sono allenati con Son Gohan.
  • Nel romanzo Bulma ha confermato a Goku e Gohan dell'Universo 18 che lei e Yamcha hanno una seconda figlia di nome Bra che non è venuta al Torneo perché disinteressata alla competizione.
  • Secondo il secondo attacco di premonizioni di Bardak dell'Universo 3, Yamcha ad un certo punto dirà a qualcuno che ha battuto tutti ma non puó competere con lui.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.